Tags Posts tagged with "@Soldato Innamorato.it"

@Soldato Innamorato.it

0 66

NapoliBasketCopertina-1170x650Stasera al Palalaia di Palestrina si è giocata gara 5 della semifinale Play Off B1 di Basket  tra Palestrina- Napoli Basket. Ecco il quintetto scelto da coach Lulli: Erhmaa, Di Viccaro, Bagnoli, Dinic, Chiera. Il primo tempo è finito in favore dei capitolini 44-35. Alla fine Palestrina si è qualificata per la finale battendo Napoli 83-65. Proteste del pubblico azzurro per alcuni fischi giudicati discutibili da parte degli arbitri. Ora Napoli punterà a comprare qualche titolo per potersi iscrivere in Serie A2.

Claudio Gervasio

Fonte foto: Napoli Basket.it

0 79

NapoliBasketCopertina-1170x650@Ieri sera nel Lazio al Palalaia si è giocata gara 2 valevole per la semifinale Play Off di B1 tra Palestrina- Gevi Seleco Napoli-Basket. Match in cui sul parquet c’erano molti ex di Napoli tra le fila dei capitolini. Nelson Rizzitiello autore di un gesto antispotivo(una gomitata in una fase di gioco, Gatti e il coach Ponticiello. Il primo tempo si è concluso con il vantaggio di 44-42 dei padroni di casa. In seguito Palestrina è riuscita a battere Napoli con il punteggio di 87-82 pareggiando la serie e portandola sull’1-1. Ora venerdì sera a Casalnuovo gara 3.

Fonte foto:Napoli Basket.it

Claudio Gervasio

0 83

NapoliBasketCopertina-1170x650Oggi pomeriggio alle ore 18.00 si è disputata la semifinale Play Off gara 1 valida per il campionato di B1 tra Palestrina-Gevi Seleco Napoli Basket al Palalaia. Contro i laziali, gli uomini di coach Lulli dovevano riscattare la doppia sconfitta di regoular season. Si sono affrontate la seconda e la sesta del girone D. L’intervallo si è concluso sul punteggio di 32-38 per gli ospiti, che hanno mantenuto questo vantaggio aggiudicandosi gara 1 64-73. Adesso la prossima settimana si replicherà in terra laziale.

Claudio Gervasio

0 136

20190511_164250Ieri pomeriggio alle ore 16.30 alla Paratina di Chiaiano  davanti ad un centinaio di spettatori per il campionato di Prima Categoria Girone A agli ordini del signor Mohamed Bouabdallah di Caserta si è disputato lo scontro diretto in chiave Play Off tra Plajanum-Lokomotiv Flegrea valido per la quindicesima giornata di ritorno. La partita inizia con i padroni di casa che pressano nella metà campo avversaria e con gli ospiti che si affidano al contropiede sfruttando le sgroppate sulla fascia di Borges dovute ai mancati rientri in fase passiva di Sansò esterno d’attacco del Plajanum. Dopo 15′ conclusione di poco alto di Carrella sugli sviluppi di un corner della Lokomotiv Flegrea. Al 36′ padroni di casa in vantaggio con Procentese che trasforma il rigore per un fallo di Di Mattia in area di rigore. Al 43′ lo stesso giocatore flegreo sfiora il gol di testa, ma  il Di Guida para.

Il secondo tempo si apre con due cambi negli ospiti per dare maggior spinta sulla fascia destra.  Entrano MagurnoDella Monaco per FrascognaM. Sorrentino. Al 58′ conclusione pericolosa di FGuitto che si spegne di poco al lato. Poco dopo altro cambio offensivo per gli ospiti. Fuori Di Mattia dentro Foglia per mettere una punta di ruolo,cambiando lo schema a trazione anteriore perché all’inizio gli ospiti non avevano una punta di ruolo, ma due mezze punte in campo come Nicolella e De Tommaso. Al 60′ Buonocore salva il risultato sul contropiede di Esposito. Al 29′ tiro fuori di De Tommaso. Nell’ultimo quarto d’ora il copione rispetto al primo tempo cambia con gli ospiti che pressano alla ricerca del pareggio e i padroni di casa che si difendono con ordine. Gli assalti finali non producono gli effetti sperati e il Plajanum batte la Lokomotiv Flegrea avvicinando al secondo posto il Quarto a quota 59. La Lokomotiv Flegrea resta al quarto posto a quota 55 punti. Incalzati in zona Play Off da Boys Pianurese a quota 54 e il Cardito a quota 53. Sicuramente negli ospiti hanno pesato le assenze per squalifica di Marotta e di Monda. La prossima partita per la Lokomotiv Flegrea basterà battere il Marano per conquistare il Play Off sfruttando lo scontro diretto tra Cardito-Boys Pianurese che si disputerà a fine campionato.

Plajanum 4-4-2: Di Guida-Esposito- Vastarella-Gaudino- Cuomo; Galasso-Chianese- Procentese-Sansò-Esposito G- Polizio. All. Marzocchi.

Lokomotiv Flegrea 3-5-2: Buonocore-Frascogna-Di Mattia-G. Sorrentino-M. Sorrentino-Guitto-Carrella- Borges-De Grezia; De Tommaso-Nicolella. In panchina: Magurno-Palombo-Gaudino- Polizzy; Perillo-Della Monaco- Foglia.

Claudio Gervasio

0 74

20180425_151223_resizedIeri pomeriggio si è disputata la ventitreesima giornata  di ritorno del campionato  Pallanuoto dopo due settimane di stop per mezzo della Nazionale. Il Posillipo ha battuto 13-8 Genova. Mantenendo sempre il controllo del match. Ecco i parziali: (4  1),  (4-3), (1-2), (4-2). I principali marcatori sono stati  Di MartireManzi per i padroni di casa con 4 segnature e  per gli ospiti  Vavic e  Lindhout con 2. Vittoria importante in chiave salvezza per la Canottieri Napoli che ha espugnato la piscina del Foro Italico battendo con il punteggio di 7-11 Lazio Nuoto. Ecco i parziali: (1-3,)  (1-1) , (4-4), (1-3). Decisivi i due parziali centrali. Protagonisti dell’ incontro  Cannella per i padroni di casa con tre segnature e per gli ospiti  Campopiano con tre. Ora la giornata per via della Coppa si concluderà mercoledì prossimo. Prossimo turno  Sport Management-Canottieri Napoli sabato dopo pasqua 27 aprile ore 15.00, Florentia-Posillipo sempre sabato 27 aprile ore 18.00.

Claudio Gervasio

 

 

 

 

 

 

0 173

20190316_182140Sabato pomeriggio  alle ore 18.20 ad Agnano all’ex Scarfoglio ora Green Sport  si è giocata l’ottava giornata del campionato di ritorno di Prima Categoria girone A tra  Lokomotiv Flegrea-Montecalvario. Match arbitrato dal signor Bruno Tierno  di Sala Consilina(Sa). Iniziano meglio gli ospiti e al 5′ De Chiara tira, con Pugliese che è costretto a deviare in corner. Al 20′ l’ex Foglia conclude in porta, para Bile. Cinque minuti più tardi ancora una volta Lokomotiv Flegrea pericolosa, con il colpo di testa di Martusciello che va di poco al lato. Al 30′ Grillo per la Montecalvario si invola sulla fascia e mette in area di rigore un cross insidioso, sul quale nessun attaccante interviene. Al 35′ ospiti che si fanno ancora vedere con una punizione di poco alta del suo fantasista Trito. Al 37′ Bile devia una punizione in corner di Guitto. Il risultato non cambia e si va al riposo sul risultato di 0-0. Partita molto tattica, con le due squadre che si conoscono a memoria disputando gli stessi gironi e le stesse categorie da tre anni la Montecalvario ha impostato la partita difendendosi in dieci e puntando solo al contropiede.

Nella ripresa i padroni di casa iniziano il match con un piglio diverso e  Di Mattia sfiore la rete, poi è Martusciello che impegna Bile che devia la sfera in angolo. Al 15′ Pugliese per la Lokomotiv Flegrea salva il risultato in uscita. In seguito primo cambio. Per la Lokomotiv Flegrea esce Polizzy entra Carrella. Negli ospiti esce il fantasista Trito, entra l’attaccante Vessella. Poi secondo cambio per i verde  nero. Esce Foglia entra Gaudino  al 65′. In seguito per gli ospiti entra in campo l’attaccante Bagnoli per cercare di sfruttare la sua velocità.Verso l’80 Lokomotiv Flegrea in vantaggio. Della Monaco sfrutta un contropiede partito dalla difesa, servendo un pallone a  Di Mattia solo da depositare in rete per l’1–0. Per l’attaccante flegreo è il dodicesimo gol in campionato. Subito dopo la rete l’attaccante flegreo esce per far posto a Palombo. In seguito la Montecalvario prova a pervenire al pareggio, ma la difesa flegrea fa buona guardia e rintuzza tutti gli attacchi degli ospiti. Ultimo cambio verso il finale per la Lokomotiv Flegrea. Esce  Guitto entra Frascogna. Nel recupero Della Monaco con una splendida azione solitaria in velocità chiude la partita sul 2-0. Dopo questo successo la Lokomotiv Flegrea  momentaneamente è solitaria al quarto posto in classifica generale a  quota 42 punti. La Montecalvario invece resta in zona Play Out a quota 18 punti. prossimo turno  della Lokomotiv Flegrea contro il Cardito .

Formazioni: Lokomotiv Flegrea 3-5-2. Buonocore-G. Sorrentino, Marotta, Polizzy; Borges, Guitto, M. Sorrentino, Martusciello, Della Monaco; Di Mattia, Foglia. A disp: Buonocore, Palombo, Frascogna, Gaudino, Cioce, Perillo. All. Palmieri, massaggiatore Zofra, assistente di linea Morè.

Montecalvario: 4-4-2. Bile, Grillo, Tramontano, Trapanese, Cioffi; Romano, Frattini; De Chiara, Prisco, Trito, Panfili. A disp: Pacia, Rizzo, Vessella, Nocerino, De ChiaraF, Battaglia, Bagnoli. All. Valentino, assistente arbitro Morelli,  massaggiatore Criscuolo.

Claudio Gervasio

 

0 103

NapoliBasketCopertina-1170x650Nel pomeriggio di oggi nell’impianto di Castel Morrone, dopo tanti anni al Palamaggiò di Caserta ritornava per la venticinquesima giornata del Campionato Old West Girone D  il Derby di Basket anche se in B1 e non più in A1 tra CasertaNapoli. Il primo quarto terminava con i padroni di casa in vantaggio 27-20. All’intervallo lungo la squadra capolista della classifica generale aumentava il vantaggio chiudendo il primo tempo sul 56-33. Nel terzo quarto il vantaggio dei padroni di casa era di più 20(75-55). Alla fine Caserta vinceva la partita con il punteggio di 95-74, interrompendo la striscia di undici vittorie consecutive di Napoli.

Claudio Gervasio

0 141

NapoliBasketCopertina-1170x650Oggi pomeriggio alle ore 18.00 in  Sicilia si è disputata la ventunesima giornata del campionato di B1 di Basket girone D  Old West tra Capo D’Orlando-Gevi Napoli Basket. Il primo quarto è terminato 22-26 per gli ospiti. Il primo tempo è finito 37-39 con in vantaggio sempre i partenopei.

Nella ripresa reazione dei padroni di casa che si aggiudicano il terzo parziale con il punteggio di  58-52. Nell’ultimo quarto reazione dei partenopei  che vincono 75-80 conquistando la settima vittoria consecutiva fondamentale in chiave Play Off.

Claudio Gervasio

0 142

WhatsApp-Image-2018-12-09-at-18.34.01-1170x650Oggi a Casalnuovo alle ore 18.00 si è disputata la ventesima giornata valevole del campionato B1 di Basket girone D Old West tra Gevi Napoli-Virtus Pozzuoli penultimo Derby Campano stagionale. La squadra di coach Lulli  ha vinto 75-53 battendo con un distacco di 18 punti i cugini flegrei totalizzando al sesta vittoria consecutiva e issandosi all’ottavo posto a quota 22 punti    in campionato.

Claudio Gervasio

0 110

20180425_151216_resized (2)Oggi si è giocata la di Pallanuoto due vittorie per le squadre napoletane. A Trieste il Posillipo ha vinto 9-12. Il primo tempo è terminato 6-6, poi nella ripresa la squadra di Brancaccio ha preso il largo.  I principali marcatori sono stati  Manzi con 4 reti e Gogov con il medesimo score. Ecco i parziali:  (3-3), (3-3), (1-3), 2-3). Equilibrata pure Canottieri Napoli-Genova  vinta 8-6 dai napoletani. Primo tempo chiuso sul 3-3, decisivo è stato l’ultimo parziale. Ecco i parziali: (0-1) (3-2), (2-2) ,(3-1). Alla luce di questi risultati Posillipo quarto in classifica generale a quota 29 punti, Canottieri napoli a metà classifica a quota 16.

Claudio Gervasio