Tags Posts tagged with "@Gianrusso"

@Gianrusso

0 146

61491606_10216056202212197_7861877084879060992_nOggi pomeriggio alle ore 16.30 si è giocata la semifinale Play Off di Prima Categoria di calcio del Girone A allo stadio Gianrusso di Quarto davanti a  circa 500 spettatori con tutte e due le tifoserie presenti tra Virtus Social santa Maria Quarto-Lokomotiv Flegrea agli ordini del signor Fabrizio Massaro di Torre del Greco. Iniziano meglio gli ospiti con il loro gioco palla a terra, ma a rendersi pericoloso è prima il Quarto con un tiro di poco al lato di  Nasti . A metà primo tempo De Tommaso tira di testa, ma   si fa trovare pronto il portiere Compagnone bloccando senza problemi la sfera. Verso la fine del primo tempo altre due occasioni pericolose una dei padroni di casa con Rizzoche calcia di poco al lato e l’altra degli ospiti con Nicolella che nell’ area piccola calcia di poco al lato testa e blocca senza problemi.  Il primo tempo termina sul risultato di 0-0 partita molto equilibrata, con le difese protagoniste e anche con un pizzico di tensione in entrambe le squadre per via dell’alta posta in palio.

La ripresa inizia con il primo cambio tra le fila degli ospiti con il cambio dalla difesa a tre a 4 esce Nocerino entra Della Monaco per dare più spinta agli ospiti che per qualificarsi i finale devono assolutamente vincere.  Inizia meglio il Quarto e Rizzo si mangia una rete davanti a Buonocore. In seguito a  metà ripresa Tafuto su punizione prende la traversa. Al 55′ secondo degli ospiti esce Laudiero ed entra Carrella. Poi al 65′ si infortuna Borges e la Lokomotv Flegrea tenta il tutto per tutto inserendo un’altra punta Di Mattia. Subito dopo Carrella ci prova da fuori area con la palla che finisce di poco al lato. Al 75′ Rizzo sigla   il vantaggio per i padroni di casa  di testa su un proveniente dalla fascia facendo esplodere l’intero Comunale. All’80’ De Tommaso ancora di testa calcia debolmente verso al porta difesa da  Verso l’85 è ancora il centrocampista flegreo che da fuori area sfiora il pareggio. All’85’  entra l’ex di turno Rinforzi al posto di Tafuto. Verso fine partita entra Foglia per De Tommaso. Nei minuti di recupero gli ospiti tentano il forcing finale e il Quarto si affida solo al contropiede. Al 93′ Foglia tira a botta sicura, ma Compagnone fa un autentico miracolo deviando in corner. Negli ultimissimi secondi gli ospiti tentano il tutto per tutto sospinti pure dalla loro tifoseria, ma il risultato non cambia e il Quarto vince 1-0 qualificandosi per la finale Play Off contro il PlaJanum che pareggiando 0-0 contro il Cardito si qualifica alla finale per il miglior piazzamento in classifica generale. Applaudita comunque la Lokomotiv Flegrea a fine partita, per una squadra che al giro di boa era prima in classifica generale.                                                            Quarto: Compagnone- Falivene- Ineguale-Dente-Gritti; Ursumanno- Nasti-Tafuto; Rizzo-De Luise-Vacca. Panchina: Troise-Pezzella-Sollo-Loreto-Di Vicino-tagliaferri- Biscardi-Rinforzi-Buoniconto. All. Caruso, massaggiatore Vacca, dirigente accompagnatore Colonna, assistente dell’arbitro Ramaglia. Cambio nella ripresa Biscardi per De Luise.                                                                                                                 Lokomotiv Flegrea: 3-5-2 Buonocore-Marotta-G. Sorrentino-De Grezia; Borges-Nocerino-Guitto-Laudiero-Nicolella; De Tommaso-Monda. Panchina: Longobardo-Polizzy-Magurno; Carrella-M. Sorrentino-Della Monaco-Perillo-Foglia-Di Mattia. All. Pellone, massaggiatore Palmieri. dirigente accompagnatore Sansone, assistente dell’arbitro Morè.

Claudio Gervasio

0 701

IMG-20181205-WA0088_resizedOggi allo stadio Gianrusso di Quarto alle ore 19.05 si è giocata agli ordini del signor Giuseppe Magnifico di Caserta  la decima giornata di campionato tra Virtus Social Santa Maria Quarto Lokomotiv Flegrea. Per i Verde Nero altro scontro al vertice della classifica generale, dopo aver perso la prima partita in casa contro il Cardito domenica scorsa. Da segnalare la presenza sugli spalti dell’ex centrocampista della Lokomotiv Flegrea Rinforzi che per squalifica ha saltato il match contro i suoi vecchi compagni di squadra. Partono subito bene i padroni di casa che al 15′ minuto trovano la rete con un bel tiro fuori dall’area di rigore da parte di Dente per l’1-0. Nella seconda parte del primo tempo meglio gli ospiti che alla mezz’ora del primo tempo trovano la rete del pareggio con una splendida punizione di Guitto che si insacca sotto la traversa. De Tommaso verso la fine del primo tempo si mangia un gol davanti alla porta temporeggiando troppo in area di rigore, permettendo in questo modo al difensore del Quarto di ribattere il suo tiro. Al 45′ la Lokomotiv Flegrea colpisce una traversa. Sugli sviluppi di una punizione deviata dalla barriera, Compagnone respinge in piena rea di rigore e Di Mattia prende la traversa.

La ripresa è ancora più bella, con le due squadre che vanno alla ricerca della rete. Questa volta a partire meglio è la Lokomotiv Flegrea che colpisce un palo con  De Tommaso. In seguito gli ospiti continuano ad attaccare e la Virtus Social Santa Maria Quarto si salva grazie a Compagnone bravo in uscita su Monda. A metà ripresa viene ammonito il capitano dei Verde Nero G. Sorrentino che salterà Lokomotiv Flegrea-Barrese per cumulo di ammonizioni.  Al 65′ doppio cambio per gli ospiti. Entrano Nicolella(per lui esordio in campionato)per Di Mattia Costantino per De Tommaso. Al 66′ Magurno salva il risultato sulla linea di porta sulla conclusione di Ursumanno. Al 70′ i padroni di casa si riportano in vantaggio grazie alla rete in sospetto fuorigioco del subentrante Rizzo che è bravo a battere Buonocore in uscita. Cinque minuto più tardi Monda pareggia sugli sviluppi di un corner con una splendida rovesciata. Nei minuti finali esordisce in campionato pure M.Sorrentino che entra al posto di Carrella. Per i padroni di casa escono Nasti e Lago per Ginestra e VinGella. Nei minuti finali le due squadre cercano la vittoria senza esisto e da segnalare ci sono solo le ammonizioni per Borges per aver scaraventato il pallone contro i cartelloni pubblicitari a causa di una protesta per un fallo ravvisato dall’arbitro. Pure Costantino finisce sul taccuino dei cattivi. Il risultato non cambia più e il match termina sul 2-2. In classifica generale ben 8 squadra al vertice della classifica generale in pochi punti di distacco. Per la Lokomotiv Flegrea  domenica 9 dicembre ore 18.00 altro scontro diretto al vertice della classifica contro la Barrese.

Ecco il tabellino formazione Quarto: Compagnone, Faliveme, Ineguale, Dente, Gritti, Ursumanno, Vacca, Tafuto, De Luise, Nasti, Lago, Panchina: Troise, Tagliaferri, Solllo, Ginestra, Vingella, Loreto, Iodice, Rizzo.

Lokomotiv Flegrea 4-2-3-1: Buonocore, G. Sorrentino, Marotta,Borges, Magurno, Guitto, Carrella, Della Monaco, Di Mattia, De Tommaso, Monda. Panchina: Longobardo, Polizzy, Frascogna, M. Sorrentino, Nicolella, Costantino, Perillo, Foglia. All. Cuomo. Allenatore in seconda Zofra, dirigente accompagnatore Sansone.

Ammoniti Quarto: Ursumanno, Tafuto.

Claudio Gervasio