Campionato B1 Basket: Il Cuore Napoli pareggia la serie play off ...

Campionato B1 Basket: Il Cuore Napoli pareggia la serie play off contro Cassino

0 420

18575337_10210805853076750_1125020088_o Ieri sera alle ore 20.30 si è giocata davanti a circa 2000 mila persone di cui un centinaio provenienti dal Lazio gara due Play Off campionato B1 Basket  Cuore Napoli Basket- Cassino. Il presidente Ruggiero come annunciato su Facebook, ha visto la partita assieme ai tifosi della Curva Est. Il primo quarto si è concluso con Napoli in vantaggio 27-16. Il secondo quarto si apre con il (29-16) di Napoli. In seguito una stoppata di Matrone fa diventare il palazzetto un vero e proprio catino. Birindelli con un libero per il 29-20. A 6.16 dal termine Marzaioli con una tripla  porta il distacco al più 14 34-20. In questa parte di match Napoli sospinta da un pubblico molto caldo, inizia a difendere meglio. Nella parte centrale la squadra di Coach Ponticiello allunga ancora sul più 20 (40-20) grazie alle due bombe di MarzaioliMurolo. A questo punto mini parziale ospite di Cassino grazie alla bella penetrazione di Birindelli e al canestro di Bagnoli 40-26. In questa fase della partita Napoli inizia a soffrire i lunghi avversari. Nikolic a 1.18 dalla fine del primo tempo mette a referto una tripla dal perimetro per il più 17 45-28. Sul finale del secondo quarto De Testa segna solo un libero e il primo tempo si chiude  (50-29).

La ripresa si apre con il solito canestro di Birindelli 48-31 e la tripla di Mastroianni per il (51-31). Nella parte centrale del quarto il divario resta sui venti punti 62-41 grazie al canestro di Nikolic e ai soliti Birindelli Petrucci con una bomba da tre e un canestro da due. A 1.50 dall’ultimo intervallo tecnico più antisportivo chiamato a Sergio per una gomitata in bocca a Barsanti, che riscalda pure il clima sugli spalti. Napoli sfrutta l’occasione segnando solo i due tiri liberi con Marzaioli 65-48. Alla fine il terzo quarto si chiude (67-53).

L’ultimo quarto si apre con la solita tripla di Birindelli 67-56. Ancora l’ala centro di Cassino con una penetrazione a 6.46 decretando il -9 67-58. In seguito play Maggio con una tripla interrompe il digiuno dei canestri di Napoli per la nuova doppia cifra di vantaggio (70-58). Nikolic  a metà tempo sigla un’altra bomba 75-62. A questo punto i laziali tornano in partita grazie al solito duo Birinelli Petrucci per il -9 a 2.09 dalla fine delle ostilità 78-67. Napoli sembra chiudere la partita, ma Petrucci la riapre con una bomba (82-76) a 41 secondi dal termine.  Maggio con i liberi chiude il match con il punteggio di 85-78. A nulla servono gli ultimi tiri dal perimetro tentati dai laziali. Per la vittoria decisivo pure il pubblico di casa davvero sesto uomo sul parquet. Ora due partite a Cassino. A Fuorigrotta si ritornerà per un eventuale gara 5.

Generazione Vincente Cuore Napoli Basket – Virtus Cassino 85 – 78

Parziali: 27 – 16; 50 – 29; 67 – 53; 85 – 78.

Tiri liberi:
Napoli: 22/30
Cassino: 8/10

Tabellini:
Napoli: Nikolic 17, Visnjic 16, Mastroianni 15, Marzaioli 10, Murolo 9, Barsanti 9, Maggio 6, Matrone 3, Rappoccio, Ronconi.
Cassino: Birindelli 25, Petrucci 15, Bagnoli 13, Sergio 9, Panzini 9, Del Testa 7, Quartuccio, Marsili, Serra, Guglielmo n.e.

Claudio Gervasio