“12 anni fa stavate nella merda”. La verità di Aurelio che fa...

Dichiarazioni sbagliate nella forma, giuste nei contenuti

“12 anni fa stavate nella merda”. La verità di Aurelio che fa incazzare i tifosotti

0 1653
Fonte: sscnapoli.it - (photos di Italo ed Alessandro Cuomo)

Ho un difetto: adoro Aurelio De Laurentiis quando è politicamente scorretto. In realtà ho una passione in generale per il politicamente scorretto, ma De Laurentiis quando usa il bastone al posto della carota è davvero irresistibile.

Dodici anni fa stavate nella merda” – ha detto oggi in conferenza stampa. Che fa la somma con “Qui a Napoli che cazzo avete vinto?” di qualche anno fa. Ora, parliamoci chiaro, queste dichiarazioni di certo non giovano né alla squadra, né alla sua società. Sono dichiarazioni sbagliate perché non conciliano l’ambiente, lo elettrizzano ancora di più. Tutto ciò che in questo momento proprio non serve al Napoli, tanto più col caso Higuain ancora in corso. Eppure si può dire che De Laurentiis non sta dicendo null’altro che la sacrosanta verita??? Anzi scriviamolo a caratteri cubitali: VERITA’! 

Non condivido le sue esternazioni solo perché non fanno il bene del Napoli. Ma lo sfogo di De Laurentiis lo apprezzo e lo sottoscrivo. I tifosi del Napoli, almeno una parte e soprattutto molto visibile sui social network, è diventata improvvisamente preda della sindrome del “Devi vincere”. Ragionano come se tifassero per una squadra che di scudetti ne ha vinti 50 e non soltanto 2 in ben novant’anni di storia. Qualsiasi cosa dica o faccia De Laurentiis è sbagliata. L’anno scorso questi stessi tifosi, a cui probabilmente il presidente si è rivolto, parlavano male di Sarri, degli acquisti di Allan e Hysaj, si disperavano per il mancato arrivo di Diego Armando Soriano… Tutti esperti di calciomercato, marketing, strategie, tattiche e moduli..

E’ un atteggiamento da “Marchese del Grillo” quello di Aurelio, a cui ormai manca soltanto dire “Io so io e voi nun sete un cazzo“, in perfetto dialetto romano, quale lui tra l’altro è. E’ un atteggiamento sbagliato perché non compatta l’ambiente, continua a dividerlo. Eppure, umanamente sento di comprenderlo. Ma che volete voi da uno che ha portato la squadra per sette volte in Europa, ha vinto tre trofei? Certo, non ha vinto lo scudetto e non è uno sceicco che può spendere e spandere a piacimento. E’ vero pure che probabilmente non ci rimette di suo e che i suoi interessi economici fino ad ora sono coincisi con quelli della squadra.

Ma, io vi chiedo, ma vi fa così schifo un Napoli tra le prime 15 del ranking europeo? Vi fa schifo guardare dall’alto in basso squadre che dovrebbero essere naturalmente sopra di noi? Ah si, volete lo scudetto! Che dirvi, ma che cazzo avete vinto in NOVANTA ANNI? Ah si, due scudetti! Complimenti! C’era Diego… Rinsavisci Napoli. E, caro Aurelio, sii più posato nelle tue dichiarazioni perché ai primi passi falsi queste parole, purtroppo, ti si ritorceranno contro!

Noi a Napoli tanto non impareremo mai a fare sistema. Il Napoli è sotto attacco mediatico per la vicenda Higuain e i tifosi continuano a lamentarsi e ad attaccare il presidente nonostante lui stia cercando di trattenere il Pipita a tutti i costi. Che dirvi? Contenti voi! Ma poi non vi lamentate se De Laurentiis vi prende a pesci in faccia. Perché non fa soltanto bene, fa benissimo!

Valentino Di Giacomo

SEGUICI E COMMENTA CON NOI SU FACEBOOK SULLA PAGINA DI SOLDATO INNAMORATO E SU TWITTER@SurdatNammurat

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione dell’autore e della fonte, Soldato Innamorato o www.soldatoinnamorato.it