La Napoli indecorosa sale sulla giostra di GonzaloLandia. Cià Giletti, salutace a...

Come una poesia di Neruda

La Napoli indecorosa sale sulla giostra di GonzaloLandia. Cià Giletti, salutace a soreta!

0 1064
Fonte: sscnapoli.it - (photos di Italo ed Alessandro Cuomo)

Il Napoli e tutta la città salgono sulla giostra di GonzaloLandia e battono per 1-0 l’Udinese consolidando il terzo posto in classifica. Un tempo le domeniche pomeriggio i napoletani le passavano all’Edenlandia, oggi la nuova attrazione si chiama Gonzalo Higuain.

Il gol decisivo del Pipita arriva soltanto al 53′ minuto del match, ma per tutta la partita Gonzalo ha dimostrato di essere attualmente il miglior centravanti del globo terracqueo. Il gol è una prodezza di una bravura inenarrabile. Sembra tutto facile a vedere Higuain, ma solo chi ha giochicchiato un po’ a pallone può comprendere la difficoltà delle giocate di questo ragazzone argentino nato per caso nella Gallia Transalpina.

Dovremmo parlare anche dell’evidenza che il Napoli per l’ennesima volta conclude una partita senza subire reti, in pieno controllo. Le folate friulane non hanno mai seriamente impensierito i cuori partenopei. Come se vi fosse la certezza, una sorta di fede che questa partita mai si potesse perdere o impattare. E che se pure l’Udinese per qualche strana combinazione del destino potesse segnarci un gol, noi avevamo lì davanti Sua Santità El Pipita. Perché se il Papa è argentino, lo è pure Sua Eminenza Higuain: Vescovo di Napoli ad honorem che toglie alle squadre del nord e dona agli “indecorosi” napoletani (alla faccia di s… bronzo di Giletti e Salvini che sempre devono salutarci le loro brave sorelline).

Del resto la giornata della città di Partenope era iniziata con un sole estivo, gli oltre 20 gradi e una domenica che ha permesso gite e bagni al mare. Non poteva che concludersi con un raggio di Gonzalo che illumina Napoli e la fa sognare.

“Indecorosamente” il Napoli tiene salda la sua posizione ai vertici della classifica. Se alla Roma regalano i rigori e l’Inter vince con miseri sforzi, Napoli vince e convince con il suo gioco e il suo fenomeno con il numero 9. Ha una bella squadra tra le mani il nostro Sarri, ma Higuain è n’ata cosa! Gonzalo è una poesia di Neruda quando sei innamorato!

vDG

Twitter: @valdigiacomo

#ilCaffèMiRendeTifoso

SEGUICI E COMMENTA CON NOI SU FACEBOOK SULLA PAGINA DI SOLDATO INNAMORATO E SU TWITTER @SurdatNammurat

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione dell’autore e della fonte, Soldato Innamorato o www.soldatoinnamorato.it