Il pranzo della domenica di Vincenzo, fra radio, musica e petti di...

Il pranzo della domenica di Vincenzo, fra radio, musica e petti di pollo [ricetta]

0 1115

Vincezo Prebenda è una di quelle persone curiose per vocazione e sempre alle prese con mille cose. Oltre ad essere una delle più apprezzate voci di Radio Crc si occupa di eventi, direzione artistica e manegement di una casa discografica. Oggi inoltre lo scopriamo nella inedita veste di cuoco…

Ciao Vincenzo, partiamo con la domanda chiave di questa rubrica, com’era il pranzo della domenica?

Il pranzo della domenica è “IL PRANZO DELLA DOMENICA”, qualcosa che neanche Saramago potrebbe descrivere , Piero Angela raccontare e Pizzul commentare… è qualcosa di troppo elevato , sacro direi. Come si dice in questi casi una cosa è raccontarlo un’altra VIVERLO !!!! Non ti dico poi quando si andava dalla nonna perché tutti quanti ci siamo passati una volta nella vita devi andare dalla nonna tipo La Mecca; e quando si va li sai quando entri ma non sai quando esci

Cosa amavi di più del pranzo da tua nonna?

La Lasagna!!!

E invece qualcosa che proprio non sopportavi?

La puntualità con la quale ci dovevamo sedere a tavola: 0re 13:30 fischio d’inizio. Chi c’è c’è chi non c’è (spesso io in netto ritardo) CAZZIATONE incredibile in mondovisione .

Parliamo adesso della tua grande passione, la musica, c’è una canzone che ti ricorda quei momenti?

La sigla di quelli del calcio quando presentava Fabio Fazio, se non sbaglio era di Jannacci

Quindi segui il calcio, ovviamente segui il Napoli?

OVVIO! Sa stream a telepiù a sky, senza mai dimenticare le mitiche bottiglie di limoncello regalate al San Paolo da Paolo Del Genio

Come è invece adesso il tuo pranzo della domenica?

È una botta di culo! Davvero raro riuscire a fare un bel pranzo come una volta, dopo quest’intervista infatti mi è scattata un po’ di saudade.


Frijenno Magnann
o, uno dei libri di cucina napoletana più famosi nasce da una trasmissione radiofonica, oramai la cucina spopola in TV, ti divertirebbe portarla in Radio?

Si molto , ma bisognerebbe essere davvero bravi per raccontare per esempio la braciola nel sugo! Come si fa? Per me è IMPOSSIBILE

Ti piace cucinare? Ci riveleresti una tua ricetta?

Si molto e me la cavo anche abbastanza! Vi posso svelare i segreti dell petto di pollo con la panna. [Ricetta a fine intervista]

Oltre la radio sei impegnato in altre progetti?

Diciamo che la direzione artistica è la mia prima missione, mi occupo della direzione del BaRRio Napoli (siete invitati alla riapertura), del management della Full Heads e alcuni progetti in cantiere che sono ancora TOP SECRET.

Un saluto per soldato innamorato

Un saluto a tutti i soldati innamorati e ….ascoltate De Andrè fa ben a salut!

Ciao Vincenzo, Grazie e anche a te ‘a merenn’ t’accumpagna!

Ricetta: Petto di pollo con la panna

Ingredienti: petto di pollo, panna

Procedimento: prendete un petto di pollo prendere la panna e andatevene per un idea!