Napoli – Lazio è già fondamentale mentre l’Inter scappa

Partita già decisiva

Napoli – Lazio è già fondamentale mentre l’Inter scappa

0 776

Poche ore e sarà Napoli – Lazio. A guardare la classifica si rischia la depressione, attualmente gli azzurri sono a soli 2 punti e in piena zona retrocessione. Certo, sono trascorse soltanto tre giornate, ma i punti persi cominciano già a pesare in qualche modo. Del resto anche in caso di esito positivo nella partita di stasera i partenopei sarebbero staccati già di 7 punti dalla capolista Inter che, dopo la vittoria con il minimo vantaggio a Chievo, viaggia a punteggio pieno.

Ma è un campionato che per il momento, Inter a parte, rallenta molto. Oggi anche la Roma è inciampata in casa contro un Sassuolo che sembra ormai non conoscere ostacoli. Tra l’altro i giallorossi sono riusciti a pareggiare grazie ad un gol in fuorigioco di Totti che si aggiunge al mancato rigore in favore del Frosinone la settimana scorsa per un evidente fallo di mano di Digne.

E restando agli arbitraggi, la Juve con un uomo in più ed un rigore a favore riesce ad espugnare il Marassi sponda rossoblu. Per i bianconeri è la prima vittoria in campionato ottenendo così il quarto punto in quattro partite.

Il Milan ha battuto ieri il Palermo portandosi a 6 punti. Ma sono le cosiddette “piccole” a farla da padrone in queste prime giornate: il Torino grazie ad un mercato intelligente è secondo in classifica a 10 punti. Il Chievo, nonostante la sconfitta di oggi, è a 7 punti, come la Sampdoria. Si attende la prova della Fiorentina contro il Carpi.

Il campionato viaggia ancora a basso ritmo, ma il Napoli questa sera deve dimostrare di essere una grande. Non accadrà nulla di irrimediabile, ma la casella delle vittorie è ancora a 0. Nella sciagurata ipotesi di una vittoria laziale, i biancocelesti correrebbero a 9 punti in classifica, ne diventerebbero 7 più del Napoli. La situazione comincerebbe a farsi seria. Non per ragioni meramente numeriche, ma la destabilizzazione di stampa e tifosi raggiungerebbe picchi insormontabili. Insomma quella di stasera non sarà una partita per “ballerine”. Grinta, lucidità, personalità sono tre ingredienti, tre precondizioni indispensabili prima ancora di moduli e giocate. Forza Sarri, forza ragazzi.

vDG

SEGUICI E COMMENTA CON NOI SU FACEBOOK SULLA PAGINA DI SOLDATO INNAMORATO E SU TWITTER @SurdatNammurat

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione dell’autore e della fonte, Soldato Innamorato o www.soldatoinnamorato.it