10 consigli per i Fantallenatori Napoletani

10 consigli per i Fantallenatori Napoletani

0 1114

Sappiamo che Napoli città e Napoli squadra hanno una cosa in comune: non conoscono mezze misure, o regalano dispiaceri immensi o gioie profonde. Così affidarsi al Napoli nel Fantacalcio può amplificare quelle gioie o acuire quei dolori. Avere Higuain in squadra quando ha sbagliato il rigore con il Chievo per esempio vi avrà distrutto due volte (con la Lazio almeno aveva fatto una doppietta).
Io ho smesso di fare il Fantacalcio proprio per questo, o trovo qualcuno che lo fa senza giocatori del Napoli e vietando di usare le squadre che giocano contro il Napoli oppure non riesco a viverlo serenamente. Ma per chi volesse cimentarsi nel secondo gioco più amato dagli Italiani ecco 10 consigli per sopravvivere a questa stagione.

1) Compratevi un attaccante che non segna da due anni – Il Napoli fa sbloccare TUTTI, ricordate la doppietta di Bianchi tanto per citare un caso eclatante? Tenetelo come quinto attaccante, schieratelo contro il Napoli e poi al mercato di riparazione lo vendete e ne prendete un altro che ha bisogno di sbloccarsi.

2) Prendete i portieri del Carpi o del Frosinone – Higuain, Gabbialdini e compagni lo bombarderanno, la partita finirà con 32 tiri nello specchio della porta ma con un finale di 0 a 0 (se tutto va bene) e il portiere sarà l’eroe di giornata forse pure con un rigore parato.

3) Maggio schieratelo sempre tranne due volte – In quelle due partite ragalerà un assist vincente, potrete dire “Chist’ ‘ngarr nu cross’ solo quando o mett’ in panchina” Ma almeno il Napoli avrà fatto goal grazie alla scaramanzia.

4) Se Rafael viene venduto al mercato di riparazione in Italia compratelo – sarà uno di quei famosi casi di “Ma questo solo mo caccia la scienza” azzarderei lo stesso su De Guzman.

5) Denis – Se il calcio ha una certezza è che Denis segna contro il Napoli

6) Schierate sempre gli ex – Non c’è giocatore Napoletano di nascita, ex azzurro o anche semplicemente con bisnonno campano che contro il Napoli non cacci la scienza, già la prima giornata abbiamo visto lancio di Cannavaro per il goal di Floro Flores… E purtroppo la serie A è piena di ex.

7) Mertens schieratelo quando parte dalla panchina – il folletto Belga offre il meglio di sé da subentrante, questo è risaputo.

8) Il Chievo – prendete un nome sconosciuto nella rosa del Chievo, anche un panchinaro che probabilmente giocherà 15 minuti in tutto il campionato. Il Chievo contro il Napoli vince (quasi) sempre e quei 15 minuti possono bastare a segnare il goal della vita.

9) Non guardate i rigori – C’è una sorta di strana magia per cui negli ultimi anni i rigoristi hanno medie di errore altissime, solo il primo anno di Higuain era stato perfetto. Lo scorso anno hanno sbagliato praticamente tutti, solo Jorginho si è salvato dalla maledizione, non potendo scegliere di non far tirare il rigore a fantacalcio… Chiudete gli occhi che è meglio.

10) Maradona – lo sapete che per noi è solo lui il 10. Quest’anno però vi direi di puntare sull’altro argentino, certo imparagonabile a Diego ma anche lui ci fa divertire con goal il campo e con i bonus a fantacalcio.

Paolo Sindaco Russo

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione dell’autore e della fonte, Soldato Innamorato o www.soldatoinnamorato.it