Aurelio e Gonzalo uniti nel “vattere” la gente

I nostri due supereroi

Aurelio e Gonzalo uniti nel “vattere” la gente

0 1158

Qualcuno racconta di un rapporto non proprio idilliaco tra Gonzalo Higuain e il presidente De Laurentiis. Ne sono una testimonianza le dichiarazioni della scorsa settimana con De Laurentiis che diceva spavaldo “Se vendo Higuain ci compro otto giocatori” e l’entourage di Gonzalo che aveva risposto piccato a proposito della ormai celebre clausola di 94 milioni.

Eppure i due personaggi hanno tante cose in comune, soprattutto una caratteristica: il nervosismo frequente e gli scatti d’ira che li porta ad essere abbastanza maneschi. Come dimenticare il Gonzalo in mezzo al campo con gli occhi spiritati verso i compagni che non gli passano il pallone e poi quei suoi gesti esagitati? Come dimenticare le sfuriate di Aurelio davanti ai giornalisti, avvenuti nella sala stampa di Castelvolturno dopo una sconfitta o in Lega Calcio per l’assegnazione dei calendari? De Laurentiis, in realtà, ne ha fatte talmente tante che abbiamo raccolto le sue migliori performances in questa top ten.

E ora, a pochi giorni di distanza, i due sono giunti insieme alla luce delle cronache per due episodi simili anche se di differente gravità. Gonzalo per aver quasi malmenato dei tifosi che a Ibiza lo prendevano in giro per il rigore sbagliato nella finale di Coppa America, Aurelio per una presunta aggressione ad un agente della Polizia a Capodichino (PolAria).

Gonzalo e Aurelio, uniti dalle mazzate. Se fossero personaggi dei fumetti potrebbero essere i nostri invincibili eroi. Sperando che presto possano unirsi ancora di più nel dare mazzate. Ma stavolta sul campo: agli avversari del nostro Napoli. Come Superman e Batman.

 

Twitter: @valdigiacomo

SEGUICI E COMMENTA CON NOI SU FACEBOOK SULLA PAGINA DI SOLDATO INNAMORATO

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione dell’autore e della fonte, Soldato Innamorato o www.soldatoinnamorato.it