Da Dagospia al CorSport: tutti parlano di Soldatoinnamorato.it

Le genialità di Paolo e Luigi

Da Dagospia al CorSport: tutti parlano di Soldatoinnamorato.it

0 1670
La maglia per chiattoni ridisegnata da Francesca Rao

Dagospia, Il Messaggero, Il Corriere dello Sport, Il Mattino, TuttoSport. Il nostro sito, Soldatoinnamorato.it è finito inaspettatamente su tanti quotidiani e portali web per una petizione molto originale che è riuscita a far parlare di sè.

Era nata un po’ per scherzo la proposta, ma fino ad un certo punto. Paolo “Sindaco” Russo e Luigi Aiello hanno lanciato nei giorni scorsi una petizione on line dal nostro sito soldatoinnamorato.it e su change.org per chiedere ad Aurelio De Laurentiis di far produrre alla Kappa una maglia per “chiattoni“.

Una proposta che, a quanto pare, ha avuto già un successo straordinario e sta facendo il giro sul web e tra le principali testate italiane. Non osavamo sperare in tanta attenzione perché soldatoinnamorato.it è nato da pochissimo e, anche se ha già molto seguito, diventerà una testata giornalistica solo tra qualche tempo.

E invece, come potete verificare cliccando sui link blu, Soldatoinnamorato.it è comparso, almeno a quanto ne sappiamo, ma potrebbero esserne di più, su: Dagospia, Il Messaggero, Il MattinoIl Corriere dello SportTuttosport e Il Giornale dello Sport.

dago
Il sito di Dagospia parla della nostra petizione

Siamo consci che ci sarebbero da fare petizioni un po’ più serie, ma d’estate qualcosa di frivolo e scherzoso non guasta. E’ un modo ironico per consentire a tutti di stare a proprio agio nell’indossare i colori della nostra passione. Beh, allora cosa aspettate a firmare? Tutti, pure i chiattoni, hanno diritto nel vestire comodamente la maglia azzurra!! Firmate QUI, se volete sostenere questa battaglia di ironica civiltà.

P.S. Rubriche sulla storia della cucina napoletana, sulle bellezze della nostra terra, articoli sul nostro Napoli senza tediare i lettori con quel bombardamento di notizie sul calciomercato che spesso si rivelano infondate. E poi arte, cultura, rubriche dalla Russia e da chi gira l’Europa su un camion. Soldatoinnamorato vuole essere un punto di vista originale con cui guardare alle nostre tradizioni. Siamo nati da poco e già facciamo notizia. Complimenti a tutti quanti rendono possibile questo fantastico prodotto editoriale. E forza Napoli sempre, squadra e città.

Twitter: @valdigiacomo

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione dell’autore e della fonte, Soldato Innamorato o www.soldatoinnamorato.it