Dall’Inghilterra: Hamsik al City per 28 milioni di euro

Lo rivela il tabloid "The Sun"

Dall’Inghilterra: Hamsik al City per 28 milioni di euro

0 719

Di boutade estive è pieno il calciomercato. Eppure non possiamo non registrare la rivelazione sparata dal tabloid britannico “The Sun” che vorrebbe Marek Hamsik in procinto di passare al Manchester City. Il capitano è il capitano, è Marekiaro la vera bandiera azzurra della nostra squadra, ma la voce di mercato che lo riguarda potrebbe avere qualche fondamento. Soprattutto in ragione dell’insistenza con la quale il Napoli ha provato a strappare Saponara, omologo di ruolo dello slovacco, con offerte persino eccessive rispetto al valore effettivo del talentuoso trequartista toscano.

Il Manchester City, riporta il “Telegraph“, si sta rassegnando all’idea di non poter arrivare a Paul Pogba e Kevin De Bruyne e si starebbe così lanciando sul numero 17 partenopeo. Per quanto riguarda il centrocampista francese, il City e’ disposto ad accontentare la richiesta della Juventus da 100 milioni di euro ma la concorrenza del Barcellona e’ forte anche se la trattativa coi blaugrana resta in stand-by fino alle prossime elezioni presidenziali del 18 luglio.

Per quanto riguarda invece De Bruyne, gli inglesi sarebbero disposti a mettere sul piatto quasi 60 milioni ma il Wolfsburg e’ stato abbastanza chiaro a riguardo: il giocatore non si muove e anzi per lui e’ pronto un adeguamento dell’ingaggio.

E allora, in attesa di presentare una terza offerta al Liverpool per Raheem Sterling, a Manchester spostano l’obiettivo. Secondo il “Sun“, il primo colpo di Manuel Pellegrini potrebbe essere cosi’ Marek Hamsik. Per il centrocampista slovacco del Napoli, il City sarebbe pronto a investire 28 milioni di euro. E lo stesso Hamsik potrebbe essere tentato dal trasferimento visto che con gli inglesi potrebbe disputare la prossima Champions. Con lui, tra l’altro, il tecnico cileno conta di guadagnarsi la conferma: i tabloid inglesi, infatti, insistono sul fatto che fra un anno il presidente Khaldoon Al-Mubarak provera’ a portare Pep Guardiola sulla panchina dell’Etihad Stadium con Pellegrini, in scadenza nel 2016, diviso fra un ritorno in Liga e la guida della nazionale cilena. Ma il suo vero obiettivo e’ guadagnarsi il rinnovo e rimanere a Manchester, magari vincendo di nuovo la Premier e disputando una grande Champions.