Tags Posts tagged with "soldatoinnamorato.it"

soldatoinnamorato.it

0 75

20190414_170050 (1)Oggi pomeriggio alle ore 17.00 nella nuova casa della Lokomotiv Flegrea sul campo  di Via Romolo e Remo ubicato in pieno Rione Traiano agli ordini del signor Alessandro Pepe di Nocera Inferiore si è giocata la dodicesima giornata di ritorno del  campionato di Prima Categoria Girone A tra Lokomotiv Flegrea- Real Grumese. Nei primi minuti di gioco i padroni di casa comandano le operazioni e gli ospiti puntano tutto sul contropiede con dei lanci lunghi per scavalcare la difesa alta dei verde nero. Al 15′ un’uscita del portiere avversario Bihati causa un calcio di rigore che Carrella realizza per l’1-0. Due minuti più tardi Nicolella sfiora il raddoppio. Poi è la Grumese a rendersi pericolosa, ma Pugliese respinge il cross proveniente dalla fascia. Al 20′ Nocerino corre come un treno sfiorando per la Lokomotiv Flegrea il nuovo vantaggio. Al 22′ raddoppio dei padroni di casa. Monda si scarta in slalom tutta la difesa della Grumese e realizza il 2-0. Due minuti più tardi Nicolella calcia alto dalla distanza. Monda al 33′ cala il tris con un destro al volo su assist di Laudiero. Al 36 Grumese pericolosa. Nocerino sul finire del primo tempo si invola nuovamente tutto solo sulla fascia, ma spara addosso al portiere Bihati e si mangia una rete.

Nella ripresa nei padroni di casa girandola di cambi. Dopo tanto tempo ritorna sul terreno di gioco il vice capitano Cioce al posto di Laudiero e sfiora pure una rete, Guitto-Carrella, Palombo-Monda, Frascogna-Polizzy e ultimo cambio Perillo-Nocerino. Un cambio pure per la Grumese l’unico a disposizione con la squadra proveniente da Grumo Nevano che in distinta si presentava con soli 12 giocatori a disposizione. Al 70′ gli ospiti sbagliano un rigore con Vituzzi calciandolo alle stelle. Al 75′ Foglia per la Lokomotiv Flegrea realizza il 4-0 due minuti dopo Perillo con un diagonale sigla il 5-0,  verso la fine della partita Foglia realizza la doppietta per  il definitivo 6-0 su assist di M. Sorrentino. Punteggio tennistico per la Lokomtoiv Flegrea che batte in goleada la Real Grumese chiudendo il set in contemporanea proprio con l’inizio del masters Mille Atp di Montecarlo sulla terra rossa. Vittoria importante per i flegrei che si portano a -6 dal secondo posto occupato dal Quarto a quota 49 punti, scavalcando nuovamente il Cardito al quinto posto a quota 47 punti. La Real Grumese invece continua a stare invischiata nella zona Play Off a quota 16 punti.  Prossimo turno direttamente il 28 aprile ad Afragola  dopo Pasqua. Vittoria nonostante 4 assenze pesanti di MagurnoBorgesDi MattiaDella Monaco.

Lokomotiv Flegrea 3-5-2: Pugliese-G. Sorrentino-Marotta-Polizzy- Carrella- Laudiero-Nicolella- M. Sorrentino-Nocerino; Foglia-Monda. A disp: Buonocore-Gaudino-Palombo-Frascogna; De Grezia-Di Gennaro-Cioce-Guitto; Perillo. All. Palmieri, massaggiatore Pellone, dirigente accompagnatore Sansone, assistente dell’arbitro Morè.

Formazione ospite: Bihiati-Paso-Ferla- Vituzzi-Cirillo; Militiev-Ricciardiello-Pinto-Straiano; Verde-Landolfo. A disp: Del Prete. All. Chairiello Assistente dell’arbitro Chianese.

Claudio Gervasio

0 54

50274345_2102836506695852_7070802713784614912_nIeri sera in Calabria si è disputata la ventottesima giornata del campionato di Serie B Old West B1 girone d tra Viola Reggio Calabria-Napoli Basket. Partita molto combattuta per la squadra di coach Lulli, ma tutta l’energia messa sul parquet non basta per battere i calabresi che sconfiggono i partenopei di misura con il risultato di 63-60 decretando la quarta sconfitta consecutiva per gli uomini di Coach Lulli. Ecco i parziali: (22-9), (42-29), (56-46). Top scorer il lungo   Simone Bagnoli a quota 23 punti. In classifica generale Napoli resta all’ottavo posto in classifica generale a quota 32 punti non riuscendo a sfruttare le doppie sconfitte di Luiss Roma e di HSC Roma. Prossimo incontro ultimo della regoular season contro BK Scauri  a Casalnuovo. match importante in ottica griglia Play Off.

Claudio Gervasio

0 81

50274345_2102836506695852_7070802713784614912_nOggi pomeriggio alle ore 18.00 nell’impianto di Casalnuovo si è giocata la ventisettesima giornata del campionato di Basket B1 Girone D Old West tra Gevi Napoli Basket- Pallacanestro Palestrina. Terza sconfitta consecutiva per gli uomini di Coach Lulli che hanno perso con uno scarto di 29 punti 65-94. Ora in classifica generale Napoli si trova all’ottavo posto a quota 32. ultima casella per i Play Off.

Claudio Gervasio

0 135

20190330_182105 (1)Oggi pomeriggio alle ore 18.20 presso il campo ex Scarfoglio(ora green Sport) di Agnano si è giocata la decima giornata di ritorno del campionato di Prima Categoria Girone A  agli ordini del signor Giuseppe Davide Crispino tra Lokomotiv Flegrea-Virtus Quarto partita importante per la griglia Play Off. Nei padroni di casa assenti per squalifica Marotta e Carrella Nella prima parte del match le due squadre si studiano con occasioni per entrambe le squadre. La Lokomotiv Flegrea fa la partita e il Quarto controlla bene in difesa pronto a ripartire. Al 31′ punizione della Virtus Social Quarto di Ineguale  devia Pugliese in angolo. Un minuto dopo Guitto con un bel tiro dalla distanza realizza l’1-0 per la Lokomotiv Flegrea siglando la sua tredicesima marcatura in campionato. Al 37′ conclusione degli ospiti di Nasti para Pugliese. Verso la fine del primo tempo Monda tenta una conclusione, para a terra . Al 45′ pareggio del Quarto con Lago dopo una bella azione corale.

Nella ripresa esce Pauciello nella Lokomotiv Flegrea entra Martusciello. Al 60′ occasionissima per i padroni di casa. Tira Nicolella, respinge centralmente  e in seguito i padroni di casa si mangiano letteralmente un gol. Un minuto dopo Nasti calcia di poco al lato. Al 75′ tira   da posizione defilata tira Lago para Pugliese. In seguito esce Della Monaco entra M. Sorrentino. Al 77 Rizzo  segna di testa da corner per l’1-2 su errore di Di Mattia. Negli ospiti esce Rizzo  e entra Biscardi . Proprio quest’ultimo segna il contropiede l’1-3. Verso la fine della partita ultimi cambi per la Lokomotiv Flegrea: Entrano Palombo  e Gaudino per Laudiero e Di Grezio. Poi negli ospiti esce Lago  ed entra  Di Vicino. Ultimo brivido Biscardi che si mangia una rete a porta vuota. Non succede più nulla e il Quarto espugna Agnano con il punteggio di 1-3 raggiungendo momentaneamente il Pianura a quota 52 in classifica generale. Lokomotiv Flegrea quinta a  quota 43 punti. Sconfitta per ciò che si è visto immeritata dei padroni di casa che meritavano almeno un pareggio. Bello l’applauso finale della tifoseria di casa nonostante la sconfitta.

Formazione Lokomotiv Flegrea: (3-5-2) Pugliese, Di Mattia, G. Sorrentino, Di Grezio; Guitto, Laudiero, Borges, Della Monaco, Nicolella; Monda, Pauciello. A Disp: Longobardo, Gaudino, Polizzy, Palombo, M. Sorrentino, Martusciello, Foglia. All. Palmierimassaggiatore Zofra.

Formazione Quarto: Compagnone, Falivene, Ineguale, Gritti; Piccirillo, De Luise, Vacca, Tafuto, Rizzo; Nasti, Lago. A disp: Pucino, Buonincontro, Di Vicino, Liguori, Palermo, Iodice, Biscardi, Talento Antonio, Ursumanno. All. Longobardi, massaggiatore Valla.

Claudio Gervasio

0 80

50274345_2102836506695852_7070802713784614912_nOggi in SiciliaPalermo, si è disputata la 26 giornata per il campionato Di B1 di Basket Girone D tra  Green Basket Palermo-Napoli Basket. Il primo quarto è terminato 18-14 per i padroni di casa. Il primo tempo è terminato sul punteggio di 40-33 con i siciliani che incrementano il vantaggio.

Al rientro dagli spogliatoi Napoli ha uno svantaggio di 13 punti(63-50). Nell’ultimo quarto gli ospiti dimezzano lo svantaggio, ma non basa ad evitare la seconda sconfitta consecutiva con il punteggio di 79-69. Alla luce di questo risultato Napoli in classifica generale si trova al sesto posto a quota 32 punti.

Claudio Gervasio

Fonte foto: Napoli Basket

0 77

20180425_151223_resizedDopo la ventunesima giornata di Pallanuoto che per le squadre napoletane si è conclusa mercoledì per gli impegni Champions League delle avversarie con le due sconfitte di Canottieri Napoli contro la Pro Recco per 19-3 e del  Posillipo contro Brescia per 8-13, oggi si è giocata la ventiduesima giornata del campionato A1 di Pallanuoto. La Canottieri ha vinto al fotofinsih contro  Trieste a Casoria con il punteggio di 8-7, mentre il Posillipo nello scontro per le posizioni Play Off ha vinto in Sicilia 5-9 contro Ortigia. La canottieri Napoli a quattro secondi dal termine ha battuto i giuliani grazie alla rete di  Del Basso. Ecco i parziali: (1-2), (3-1),(2-3) ,(2-1). Il Posillipo invece ha vinto in Sicilia contro Ortigia.  I napoletani hanno chiuso in svantaggio solo il primo parziale perso  2-1. Poi hanno controllato il match. Ecco gli altri parziali: (0-5),  (1-1), (2-2). Alla luce di questi risultati, Posillipo quarto a  quota 37 punti e Canottieri Napoli terz’ultima in zona Play Out a quota 16 punti.

Claudio Gervasio

0 131

IMG-20190323-WA0052Oggi allo stadio Vittorio Papa di Cardito alle ore 18.45 agli ordini del signor Diego Coraggio di Napoli , si è giocata la nona giornata del campionato di Prima Categoria Girone A tra Cardito-Lokomotiv Flegrea scontro diretto in Zona Play Off. Iniziano subito bene gli ospiti che hanno un’occasione con Monda che calcia di pochissimo al lato sbilanciato per da una trattenuta in area di rigore che forse avrebbe potuto causare un rigore. Subito dopo pericolosi i padroni di casa, ma Buonocore è bravo ad anticipare l’avversario al  15′ è bravo Malasomma a raccogliere un cross di Coppeta per battere Buonocore per l’1-0.  Subito dopo ci prova il rientrate Nicolella per la Lokomotiv Flegrea, palla di poco al lato. Al 23′  Garofalo in contropiede è bravo a sfruttare un assist di Malasomma per il 2-0. Monda al 32′  calcia e para  Buonocore. Verso il 45′ gli ospiti accorciano le distanze grazie al rigore segnato da Guitto per il 2-1. Non c’è altro a segnalare e si va negli spogliatoi con questo punteggio. Nel primo tempo da sottolineare l’ottima disposizione in campo del Cardito con un 4-3-3 ordinato e con un ottimo pressing alto.

La ripresa inizia con un bel tiro dalla distanza di M. Sorrentino respinge in corner Bunocore. Al 51′ sugli sviluppi di una punizione tirata da MugioneAversano si fa trovare pronto per il 3-1. A questo punto iniziano i primi cambi. Esce per il Cardito Coppeta entra Esposito, poi esce  Aversano ed entra Centanni. Per gli ospiti esce Martusciello ed entra Frascogna. Dopo questa sostituzione, Mister palmieri alza di nuovo Di Mattia nel ruolo naturale di punta e non di difensore per fare la spalla di Monda. In seguito a metà del secondo tempo viene espulso Marotta per fallo da ultimo uomo. In seguito si crea un flipper in area di rigore del Cardito in seguito ad un calcio d’angolo e para Buonocore. Al 65′ per gli ospiti esce M.Sorrentino ed entra CarrellaGli ospiti si scoprono e verso il 70′ Carrella è costretto a salvare il risultato su una conclusione di Malasomma. Subito dopo esce  Onorato entra EspositoP. Al 70′ Garofalo sempre in ripartenza sfiora il poker. Al 73′ Monda accorcia le distanze per il 3-2. Nei minuti successivi gli ospiti si scoprono per cercare il pareggio e su un errore in fase di impostazione da parte di capitan Sorrentino si mangia nuovamente il colpo del K.o. All’80 esce proprio Garofalo ed entra Ambrosio. All’83 i flegrei sfiorano la rete del pareggio con una conclusione di pochissimo al lato da parte di Carrella. Verso il 90′ l’arbitro Coraggio tra le vibranti proteste dei padroni di casa assegna il secondo calcio di rigore agli ospiti per un fallo in area di rigore e Guitto trasforma con freddezza per il definitivo 3-3. La chiave di questo pareggio sicuramente è dipesa dalla mancanza di cinismo del Cardito che non ha chiuso la partita e dal cuore della Lokomotiv Flegrea che non ha smesso mai di credere al pareggio nonostante ‘inferiorità numerica. Alla luce di questo risultato aspettando i risultati di domani, Lokomotiv Flegrea sempre quarta a quota 43 punti e Cardito appena fuori la zona Play Off a quota 40 punti. Prossimo impegno per la Lokomotiv Flegrea altro scontro diretto questa volta in casa contro il Quarto domenica 30 marzo.

Formazione Cardito: 4-3-3.Buonocore- Rivetti-P. Brianese-Capasso- Bassolino; Mugione-Onorato-Aversano; Coppeta-Garofalo-Malasomma. In panchina: Ambrosio- Brianese A. Catalano-Centanni-Esposito M- Esposito P- Milano-Severino. Dirigente accompagnatore: Silvestro, allenatore  Dello Margio,  massaggiatore Duca.

Formazione Lokomotiv Flegrea 3-5-2:  Buonocore- Marotta-Di Mattia- G. Sorrentino-M. Sorrentino-Guitto-Martusciello-Della Monaco- Borges; Monda-Nicolella. A disposizione:  Gaudino-Palombo-Frascogna; Cioce-Carrella; Foglia-Perillo.   Massaggiatore Pellone, assistente dell’arbitro Morè, allenatore Palmieri.

Claudio Gervasio

 

0 82

20180425_151223_resizedIn questo weekend si è disputata la final eight di Coppa Italia  di Pallanuoto Serie A1. Venerdì il Posillipo ha perso contro la fantastica  Pro Recco 18-4. Marcatori principali Di Fulvio con 5 e Di Martire  con 2. i parziali: (4-1 5-0 5-0 4-3) e la Canottieri Napoli contro Ortigia 5-17. (1-4), (3-4) (1-3) (0-6). I principali marcatori sono stati Esposito con 2 e Giacoppo con 4. Sabato  si sono disputate le due semifinale la Pro Recco batte Ortigia13-7, Brescia in una semifinale più combattuta Verona 11-9. Vittoria messa in cascina grazie al 6-2 di parziale per il secondo quarto. La finale per il terzo e quarto posto l’ha vinta Verona contro Ortigia con  il punteggio di 7-14. Match equilibrato solo nel primo tempo con il parziale che sigla 5-8. La finale l’ha vinta la solita Pro Recco  che regala il primo titolo a Rudic battendo 10-3 Brescia. Ora riprenderà il campionato.

Claudio Gervasio

Fonte foto:Fin.it

0 78

Ieri sera nell’impianto di Casalnuovo  si è giocata la ventiquattresima giornata del campionato Old West di B1 Girone D tra  Gevi Seleco Napoli basket- Virtus 50274345_2102836506695852_7070802713784614912_nValmontone.  La partita è stata vinta 89-62 dai padroni di casa grazie ad una super prestazione del lungo Simone Bagnoli che da quando è arrivato nel periodo invernale ha cambiato questa squadra. Undicesima vittoria per i partenopei un buon viatico per preparare il Derby del Palamaggiò della prossima settimana a  Caserta contro la Juve prima della classe. Dopo questo successo per il momento Napoli è al quinto posto solitario a quota 30 punti.

Claudio Gervasio

Fonte foto:Napoli Basket

 

0 97

20180425_151223_resizedOggi si è giocata la   ventesima giornata di Pallanuoto. La Canottieri Napoli ha vinto in casa a Casoria contro il Novo Catania una vittoria fondamentale per la salvezza. Partita dai due volti. Primo tempo terminato 7-3 per i napoletani. Nel terzo quarto reazione dei siciliani per il 7-6, ma alla fine gli uomini di Paolo Zizza tengono il vantaggio e vincono 8-7. Ecco i parziali: (1-3), (6-0), (0-3), (1-1). I marcatori principali sono stati  Borrelli con 3 e  Torrisi  con 3. Sconfitta invece per il Posillipo in Liguria contro una formazione che sta lottando per i  Play Out come Savona con il punteggio di 9-7. Partita sempre equilibrata. Ecco i parziali: (2-2), (3-2 ),(2-2), (2-1). I Principali marcatori sono stati Milakovic con 3 e Saccoia con 3. In classifica generale Posillipo quarto a quota  34 punti e Canottieri Napoli in zona rossa a quota 20.

Claudio Gervasio