Sport

0 62

20180425_151223_resizedOggi si è giocata la quinta giornata di Pallanuoto A1. A Casoria davanti a circa mille spettatori è andato in scena il primo Derby stagionale tra Posillipo-Canottieri Napoli. Il primo tempo è finito 3-3. Nel terzo quarto il Posillipo si è portato in vantaggio sul 6-5, per poi mantenere il distacco vincendo il Derby 8-7. Grazie a questo successo la formazione di Brancaccio si porta a punteggio pieno a quota 15 punti. Grandi protagonisti Di Martire Camopiano con tre. Ecco i parziali: (2-1), (1-2), (3-2), (2-2).

Claudio Gervasio

0 69

Foto di Eric Wong

Ieri pomeriggio alle ore 18.00 a Casalnuovo si è giocata la sfida valida per la sesta giornata di campionato B1 di Basket tra Napoli-capo D’Orlando. Il primo tempo si chiude con i padroni di casa in vantaggio 36-29.

Nel terzo quarto i siciliani reagiscono e si portano in vantaggio sul 53-54. Nel finale è una continua lotta punto a punto con vari break, nel finale però Napoli riesce a rimettere il naso avanti e  a vincere il match con il punteggio di 71-70 grazie ai punti di capitan Guarino. Con questo successo Napoli si porta a quota 6 in classifica generale.

Ecco il tabellino:

GeVi Napoli Basket-Irritec Costa d’Orlando 71-70 (19-12; 36-29; 53-54)

GeVi Napoli Basket: Guarino 19, Malfatti 5, Crescenzi ne, Malagoli, Erkmaa 2, Molinari 7, Di Viccaro 13, Dincic 15, Giovanardi ne, Gazineo ne, Puoti, Milani 10. Coach Lulli.

Irritec Costa d’Orlando: Ferrarotto 5, Arto ne, Balic 11, Spasojevic, Di Coste 15, Bolletta 10, Fowler 14, Triassi ne, Bartolozzi 8, De Angelis 7. Coach Condello.

0 91

20180425_151223_resizedIeri si è giocata la quarta giornata di Pallanuoto valida per il campionato di Serie A1. Il Posillipo ha vinto 7-14 in trasferta contro la Lazio Nuoto nella piscina del Foro Italico. Partita mai in discussione controllata sempre dai partenopei. I maggiori protagonisti Ferrante con due segnature e Di Martire con quattro. Ecco i parziali:(3-4), (1-2), (2-5), (1-3). Vittoria più combattuta invece per la Canottieri Napoli che in casa ha battuto 9-8 Bogliasco rischiando la rimonta finale. I protagonisti principali sono stati Campopiano Di Somma con tre marcature. Ecco i parziali:(2-2) (1-2) (3-0)(3-4). In classifica generale Posillipo primo a punteggio pieno a quota 12, Canottieri Napoli a metà classifica a quota 6.

Claudio Gervasio

0 91

Foto di Eric Wong

Oggi alle ore 18.00 si è giocato il Derby di B1 valido per la quinta giornata del Girone D tra Virtus Pozzuoli-Napoli Basket al PalaErrico. Match preceduto da polemiche per la capienza di 400 posti e per soli 40 posti per la società ospite compresi i dirigenti. Il primo tempo è terminato 38-31. Alla fine Pozzuoli mantiene il vantaggio è vince il Derby 73-62. A fine gara grande festa nell’impianto puteolano per aver vinto il Derby contro i cugini flegrei che sancisce la prima vittoria stagionale per Pozzuoli. Dopo due vittorie consecutive, nuovo stop per Napoli.

Claudio Gervasio

0 73

20180425_151223_resizedOggi si è giocata la terza giornata del campionato di Pallanuoto Serie A1. Il Posillipo ha battuto Casoria 13-7 Trieste. Combattuti il primo parziale e l’ultimo terminati (2-3), e  (3-2). I centrali (3-0), (5-2). Il Posillipo momentaneamente è in testa alla classifica generale a quota 9 punti in attesa che si chiarisca la vicenda sulla vittoria a tavolino contro la Pro Recco per 0-5. I principali marcatori sono stati Rossi con quattro e Mezzaroba con due. Sconfitta invece la Canottieri Napoli 8-7 a Genova grazie ad un ultimo quarto sciagurato dove ha dilapidato il vantaggio di 6-7. Ecco i parziali: (2-2, 3-3, (1-2), (2-0). Alla luce di questi risultati Posillipo primo a quota 9, Canottieri Napoli a centro classifica a quota tre punti.

Claudio Gervasio

0 129

IMG-20181027-WA0087_resizedOggi pomeriggio alle ore 15.35 si è disputata la quarta giornata del campionato di Prima Categoria girone A allo stadio Gianrusso di Quarto tra Napoli Nord-Lokomotiv Flegrea. Nella squadra di casa ex di turno Davide Ambra che ha militato per tre stagioni nella Lokomotiv Flegrea dal 2013 al 2016 Nel pre partita scambio di abbracci con il capitano Sorrentino insieme a Cioce unici giocatori rimasti dalla stagione 2013-2014 quando ci fu l’esordio in Terza Categoria della squadra flegrea. Imitando Cavani e Hamsik nella sfida di mercoledì sera Psg-Napoli. Nella Lokomotiv Flegrea tre assenze per infortunio. Guida  a causa di una caviglia gonfia, Carrella per un ematoma alla gamba e Nicolella appena operato al menisco del ginocchio destro.Ecco le formazioni. Napoli Nord: 3-5-2: Sena, Ambra, Corrado, Cinquegrano A, Di Fraia, Mennella, Sinigaglia, Rossi, Navarra, Marotta, Liccardi. pan, Campagna,china: Marotta, Liccardi, Tricnone, Imparato, Costagliola, Campagna,Cinquegrano A, Passariello, Finale, Taliero. All. Fiorito. Dirigente accompagnatore Sinigalia. C, assistente arbitro Spina. Lokomotiv Flegrea: Pugliese, Sorrentino,  Marotta, Borges, Magurno, Laudiero, Guitto, De Tommaso, Costantino, Di Mattia, Monda. Panchina: Buonocore, Polizzy,Nocerino, Gaudino, Cioce,  Grazioso,  Minopoli,Della Monaco, Foglia. All Cuomo. Guardalinee Morè, allenatore in seconda Sansone. Nei primi minuti pericolosa  Napoli Nord con Pugliese che è costretto a parare la conclusione di Sinigaglia. Al 20′ Di mattia porta in vantaggio la Lokomotiv Flegrea dal dischetto battendo Sena per un fallo di mano di un avversario. Alla mezz’ora del primo tempo Costantino effettua un pressing alto, riconquista palla e si invola verso Sena battendolo con un destro in uscita per lo 0-2. al 37′ Pugliese devia una bella punizione di Senigaglia. Al 40′ ammonito Sorrentino per un fallo al limite dell’area di rigore. Verso la fine del primo tempo splendida rete di Di Mattia che salta un avversario e batte Sena con un cucchiaio e si va al riposo sul risultato di 0-3.

Nella ripresa due cambi nei padroni di casa. Esce Corrado entra Passariello, esce Mennella entra Talierio. Nel corso del secondo tempo Pugliese è costretto ad un altro intervento respingendo la conclusione di  Rossi. Al 70′ la Lokomotiv Flegrea cala il Poker con una punizione di Costantino, verso la fine del match De Tommaso scavalca Sena per il definitivo 0-5 che portano la Lokomtov Flegrea in testa alla classifica a quota 10 punti e con questo successo vincono il primo match in trasferta. Ecco gli altri cambi di Napoli Nord: Esce Liccardi per Imparato, Di Fraia esce per Costagliola, esce Navarra per Finale. Per gli ospiti: Esce Laudiero per Gaudino, Magurno per Nocerino, Di Mattia per Foglia,   Costantino per Della Monaco e Monda per Grazioso.

Claudio Gervasio

0 79

Foto di Eric Wong

Stasera si è giocata la quarta giornata del girone D del campionato di Basket B1 tra Napoli e Battipaglia secondo Derby stagionale. Match che si è giocato a Casalnuovo per gli imminenti lavori che si faranno al Palabarbuto in vista delle Universiadi. Il primo tempo Napoli l’ha concluso sul 33-22. Nel secondo tempo c’è stato il ritorno di Battipaglia, ma Napoli è riuscita a contenere il punteggio e a vincere 63-55 collezionando il secondo successo stagionale che gli consente di portarsi a quattro punti in classifica generale.

Claudio Gervasio

0 99

Foto di Juan Fernández

Ieri pomeriggio si è disputata la seconda giornata del campionato Serie A1 di Pallanuoto. La Canottieri Napoli ha battuto Ortigia 10-5 a Casoria. Equilibrati  solo il primo parziale terminato 3-3 e il terzo terminato 2-2. La chiave del match sono stati di due parziali di mezzo terminati rispettivamente 3-0 e 2-0 per i napoletani. I due grandi protagonisti sono stati Campopiano per la Canottieri Napoli con 5 reti e Giacoppo con 3. Pro Recco-Posillipo non si è potuta giocare a causa di problemi tecnici dell’impianto ligure. Dopo questa giornata la Canottieri Napoli raggiunge il Posillipo a quota tre in classifica generale.

Claudio Gervasio

0 113
Foto di Eric Wong
Foto di Eric Wong

Ieri pomeriggio alle ore 18.00 si è disputata la terza giornata valevole per il campionato B1 di Basket girone  D tra Iul Roma-Napoli Basket. Roma è allenata dall”ex olimpionico che ha giocato pure nella Virtus Alex Righetti. Il primo quarto termina 9-21 in favore degli ospiti. Nel secondo quarto la musica non cambia con Erkmaa che trova il canestro del più 19(10-29). A questo punto l’esperto Righetti con un time out corregeg la squadra, Napoli cala l’intensione e si verifica un parziale dei capitolini di 19-3 che li rimetta in carreggiata.

Nel secondo tempo è lotta punto a punto con Napoli ancora in vantaggio 42-45. Nell’ultimo quarto l’ultimo a mollare per Roma è l’ex caserta Maresca, ma Napoli riesce a gestire il vantaggio e a vincere la sua prima partita per 64-69.

Ecco il tabellino:

IUL Basket Roma-GeVi Napoli Basket 64-69 (9-21; 29-32; 42-45)

IUL Basket Roma: Algeri 3, Corsi ne, A. Galli, Dalasso 1, Maresca 7, Scuderi ne, L. Galli, Sperduto 5, Padovani 8, Cecchetti 16, Sforza 45, Lestini 19. Coach Righetti.

GeVi Napoli Basket: Guarino 13, Malfatti 4, Crescenzi ne, Malagoli 8, Erkmaa 7, Molinari, Di Viccaro 5, Dincic 16, Giovanardi ne, Gazineo, Puoti ne, Milani 16. Coach Lulli

Claudio Gervasio

Fonte foto:Napoli Basket.it

0 111
Foto di Claudio Gervasio
Foto di Eric Wong
Oggi alle ore 18.00 si è giocata la seconda giornata del Campionato B1 di Basket girone D tra Napoli Virtus Arechi Salerno. primo Derby stagionale. Partita che si è disputata a Casalnuovo a causa dei lavori che ci sono al Palabarbuto per le  Universiadi del 2019. Il primo quarto è terminato 25-16 per i padroni di casa. Il primo  tempo è finito in parità 38-38. Nel terzo quarto invece la compagine ospite ha messo la freccia allungando sul più 5(56-61) alla fine Salerno ha vinto il suo primo Derby stagionale per 71-85 riscattando la sconfitta casalinga con Caserta. Per Napoli è la seconda sconfitta consecutiva.

Claudio Gervasio

IN PRIMO PIANO

0 7225
Ho 35 anni, ho fatto in tempo ad avere Lui come idolo, i caroselli con via Caracciolo tutta azzurra e 127 scoperchiate, le lacrime...

0 432
Quando, due anni, fa Paolo Sindaco ed io decidemmo di far nascere questo sito web pensavamo di dover dare voce alla nostra passione comune...

0 1960
Pochi mesi fa il signor sindaco Luigi de Magistris, detto Masaniello, pubblicizzò l'iniziativa (meritoria) di un numero verde a cui telefonare per segnalare in...

0 1598
Non è il Centro Paradiso, ma Castelvolturno. Non c'è Ottavio Bianchi, ma Maurizio Sarri. Eppure Diego Armando Maradona è ormai praticamente un membro del...

0 5179
Tutti abbiamo un amico, o meglio un conoscente, che non ci sta molto simpatico,  Magari per le sue continue esternazioni fuori luogo, perchè è...