Campionato di Prima Categoria: Doccia gelata per la Lokomotiv in casa contro...

Campionato di Prima Categoria: Doccia gelata per la Lokomotiv in casa contro il Chiaiano

0 557

IMG-20190109-WA0106Oggi pomeriggio alle ore 18.10 all’ex Scarfoglio(Green Sport di Agnano)davanti ad una cinquantina di irriducibili che hanno sfidato l’inverno gelido del 2019 con una temperatura di 7° e un tasso di umidità molto alto agli ordini del signor Raffaele De Magistris di Caserta si è giocata la quindicesima giornata del campionato di Prima Categoria girone A tra Lokomotiv Flegrea-Plajanum Chiaiano. Dopo una prima fase di studio al 15′ minuto Lettera direttamente da calcio d’angolo porta in vantaggio gli ospiti. In seguito il Chiaiano si difende in dieci dietro la linea del pallone e riparte in contropiede. Al 23′ Foglia in piena rea di rigore si mangia il gol del pareggio calciando a lato di sinistro. Verso la mezz’ora del primo tempo uno-due micidiale degli ospiti con le marcature di Chianese e di Manco  di testa e da un cross proveniente dalla fascia. Poco dopo viene allontanato un dirigente ospite-Al 39 il Chiaiano sfiora il poker con Chianese che calcia di poco alto sulla traversa approfittando dello spazio lasciato dalla difesa della Lokomotiv Flegrea. Non succede più niente e il primo tempo termina sul risultato d 0-3 con i padroni di casa irriconoscibili.

La ripresa si apre con l’allontanamento di Sansone dirigente della Lokomotiv Flegrea. Al 60′ il Chiaiano cala il poker con la rete di Pignalosa. Manco cinque minuti più tardi sul filo del fuorigioco dopo una respinta del palo batte Pugliese in uscita firmando la sua doppietta personale. Al 71′ Galasso entrato nella ripresa sfiora la rete.  Al 73′ Di Mattia prova a realizzare la rete della bandiera, ma colpisce il palo. Al 75′ Lettera chiude il set sullo 0-6 siglando la sua personale doppietta su calcio di rigore. Negli ultimi minuti i padroni di casa tentano la rete della bandiera senza fortuna e il punteggio termina in stile tennis sullo 0-6. Una sconfitta incredibile che la squadra prima in classifica non si può certo permettere, bella però la lezione di maturità che hanno dato i tifosi verde nero che hanno applaudito i giocatori in campo. Visto il risultato sembrava di stare a Melbourne dove si stanno giocando le qualificazioni degli Australian Open primo slam stagionale ATP di tennis. Con questo successo il Plajanum Chiaiano sale al quarto posto in classifica generale a quota 24 punti. La Lokomotiv Flegrea  mantiene il primato in classifica a quota 30 nonostante la sconfitta, ma con il Pianura secondo che si avvicina a quota 28 punti. Ora prossimo impegno al Vallefuoco  di Mugnano contro il Marano  domenica 13 gennaio ore 10.00 per un altro match d’alta classifica. La Lokomotiv Flegrea è chiamata a riscattare la seconda sconfitta stagionale in casa e la seconda più brutta della sua storia dopo quella subita contro l’ Interpianurese per 1-7.

Ecco il tabellino Lokomotiv Flegrea: (4-2-3-1) Pugliese, Polizzy, Sorrentino, Marotta, Magurno; Guitto, Carrella, Costantino, De Tommaso, Di Mattia, Foglia. Panchina: Buonocore, Frascogna, Paolombo, Nicolella, Della Monaco, Perillo, Monda. All.Cuomo, vice allenatore Zofra, dirigente accompagnatore Sansone,  assistente dell’arbitro Nocerino. Cambi nella ripresa: Monda per Foglia, Della Monaco per De Tommaso, Perillo per Guitto e palombo per Di Mattia.

Plajanum Chiaiano: (4-3-3): Di Guida, Galiano, Esposito, Sbrescia,Vastarella; Di Pauli, manco, Chianese, Pignalosa, Procentese, Lettera. Panchina: Canetti, Cuomo C, Marzocchi M, Galasso,  Marzocchi E, Sansò, Florio, Marocchi M. All. Carasta, assistente arbitro Esposito, vice allenatore Caiazzo. cambi: Sansò per Pignalosa, Galasso per Sbrescia.

Claudio Gervasio

immagini: Fabio D’Auria

 

NO COMMENTS

Leave a Reply