Campionato di Prima Categoria: La Lokomotiv Flegrea conquista la vetta della classifica

Campionato di Prima Categoria: La Lokomotiv Flegrea conquista la vetta della classifica

0 828

IMG-20181022-WA0036_resizedIeri sera  alle ore 19.00 allo stadio Green Sport ex Scarfoglio agli ordini del signor Mohamed Bouabdallah  si è giocata la terza giornata del campionato di Prima categoria Girone A tra Lokomotiv Flegrea- Casavatore decisiva per il momentaneo primato del girone. Formazione Lokomotiv Flegrea 4-2-3-1: Pugliese, G. Sorrentino, Polizzy, Magurno, Borges, Guitto, Laudiero, Carrella, De Tommaso, Costantino, Monda. All. Cuomo. Guardalinee  Sansone, Vice Mister Zofra. Panchina: Nocerino, Frascogna,Cioce, Minopoli, Perillo, Foglia, Di Mattia. Formazione Casavatore: Brandi, Giordano, Mazzone, Capogrosso, Migliaccio, Volpe, Palladino, Mallardo, Scognamiglio, Di Perna, Orefice. Panchina: Esposito, Schiano, Liguori, Ciminiello, Mele, Barbato, Lucenti, Mazza. All. De Filippo. Dirigente accompagnatore Orefice. Dopo la prima fase di studio, al ventesimo su azione di contropiede Orefice non aggancia il pallone di pochissimo con Pugliese in uscita. Al venticinquesimo para Brandi un tiro di Guitto che raccoglia l’assist di Magurno. Alla mezz’ora del primo tempo due pali per parte. Prima lo colpisce  Monda con un perfetto tiro a volo e in seguito è Orefice a prendere il palo con una conclusione dalla distanza. Al trentaseiesimo Costantino calcia una punizione di poco alta.

La ripresa si apre con il primo cambio per Casavatore. Entra Mazza esce  Mallardo. In seguito Orefice ancora una volta sfiora il gol. Al cinquantesimo vantaggio della Lokomotiv Flegrea con Monda che sfrutta l’assist perfetto di Magurno in piena area di rigore. Al cinquantacinquesimo minuto bel tiro di Mazza dalla distanza. Due minuti più tardi la Lokomotiv Flegrea raddoppia con un bel sinistro di Carrella.   Al sessantatreesimo minuto esce Carrella entra Di Mattia. Quattro minuti dopo Brandi para il tiro di Borges in piena area di rigore. Sulla ribattuta poi Costantino non riesce a sfruttare la palla rete. Al settantacinquesimo minuto esce Monda entra Foglia. Durante le proteste per un fallo di mano  non ravvisato dal signor  Mohamed Bouabdallah viene ammonito Ciminiello dalla panchina e viene allontanato un dirigente ospite In seguito Gaudino fa il suo esordio in campo per Guitto. Nei minuti finali fanno il loro ingresso in campo pure Perillo e Minopoli per De Tommaso e Costantino. Non succede più nulla con la Lokomotiv Flegrea che controlla il risultato e con questo successo si porta in vetta solitaria con sette punti. Prossimo turno contro Napoli Nord.

Claudio Gervasio

Fonte immagini: Fabio D’Auria

NO COMMENTS

Leave a Reply