Campionato Promozione Basket: La Lokomotiv Flegrea centra la quinta vittoria consecutiva

Campionato Promozione Basket: La Lokomotiv Flegrea centra la quinta vittoria consecutiva

di -
138

IMG-20180415-WA0001_resized (1)Oggi alle ore 18.30 al  Palavolley di Succivo si è giocato lo scontro diretto valevole per l’ ottava  giornata di ritorno del campionato Promozione Basket Girone A tra Succivo-Lokomotiv Flegrea. Ad assistere alla partita un centinaio di spettatori, con una ventina di tifosi provenienti da Napoli. partita iniziata subito in salita per la Lokomotiv Flegrea con Cipollaro che dimentica la borsa(Sparita nel nulla e poi ritrovata a casa) con capitan Paone che gli presta il completino da gioco. Ecco i Roster: Campolattano, Acanfora, Pascarella, Sasso,  Bocciero, Cirotto, Laezza,Raucci, Pezzella, Cicatelli. All. Coach Cupito. Lokomotiv Flegrea: Di Francia, Ariante, Di Fusco, Di Serio, Imparato,  Cipollaro, Del Gais, Paone. All Coach Maddaluno. Primo canestro di Cirotto per il 2-0, dopo 1.30 Imparato con un contropiede impatta 2-2. A 7.51 dal termine del primo quarto penetrazione di Ariante per il 2-4. Succivo pareggia subito i conti sul 4-4. A 3.34 dal primo intervallo, Di Fusco mette a referto un libero, poi a 3.06 si ripete portando la Lokomotiv Flegrea al più cinque di vantaggio(6-11). Tripla del padroni di casa a 2.36 dalla fine del primo quarto(9-11). In seguito gli ospiti mettono la freccia con i contropiedi finalizzati da Di Fusco e Imparato per il più 6 di vantaggio(9-15)costringendo Coach Cupito a chiamare time out. Alla fine il primo quarto termina 14-17 grazie la tiro libero messo a referto da Bocciero. In questo primo quarto gli ospiti hanno messo in campo una buona difesa e dominato a rimbalzo.

Il secondo quarto inizia con un parziale di 4-0 dei casertani che si portano in vantaggio sul 18-17 . Grazie al canestro di Cirotto e ai liberi siglati da Campolattano. Nella parte centrale del quarto la Lokomotiv Flegrea piazza un parziale di 0-10 grazie alle due bombe messe a referto da Del Gais, da di Francia e dal tiro aggiuntivo siglato da Cipollaro. A 3.08 dal termine Cirotto interrompe il digiuno dei canestri  per il -7(20-27). A 2.27 dall’intervallo lungo ancora Del Gais dal perimetro per il nuovo più 10(20-30). A 2.00 dalla fine del secondo quarto Campolattano realizza un canestro da due che vale il 22-30. Alla fine il primo tempo termina con i verdenero in vantaggio 24-32. Gli ospiti aumentano il vantaggio grazie alle percentuali da tre che si avvicinano al 100%.

Il secondo tempo inizia con il canestro da due di Acanfora per il 26-32. In seguito Di Serio nel pitturato per il 26-34 dopo due minuti di gioco. Viene chiamato fallo antisportivo a Cipollaro e Acanfora segna quattro punti consecutivi che fanno tornare Succivo al -4(30-34). Poi cinque punti consecutivi di Ariante una tripla e una penetrazione a 4.00 minuti dal termine del terzo quarto portano il punteggio sul 33-41. Risponde Acanfora sotto canestro per il 35-41. A questo punto nuovo parziale di 0-9 degli ospiti che sfruttano a  dovere un blocco irregolare di Cirotto su Di Francia per allungare grazie ai canestri messi a referto da Di Fusco, Ariante e Imparato. A 1.23 dal termine del terzo quarto Succcivo realizza una tripla per il 38-49. Verso la fine del terzo quarto Di Francia si becca con Pascarella e gli arbitri danno un tecnico più antisportivo a sfavore della Lokomotiv Flegrea. Pascarella sfrutta quest’occasione segnando solo un libero, poi sale in cattedra la difesa forte degli ospiti, con il terzo quarto che si chiude sul 39-49. In questo quarto i verdenero hanno mostrato un’ottima difesa e buone trame di gioco nel pitturato che gli hanno permesso di aumentare il vantaggio.

L’ultimo quarto inizia con un libero siglato da Di Fusco (39-50). Subito dopo contropiede da parte di Imparato per il più 13 di vantaggio 39-52. Ariante a 7.45 dalla fine delle ostilità per il massimo vantaggio più 15(39-54). Succivo in balia degli avversari e soffre  l’ aggressività dei flegrei. Ariante con una mostruosa difesa e Di Fusco nel pitturato fanno aumentare il gap di vantaggio portando il punteggio al tabellone sul 39-56. Dopo cinque minuti di digiuno, Acanfora dal perimetro per il 42-56. A 2.13 dal termine Sasso mostra dia vere una mano calda e riporta i casertani al -8(52-60). Però la Lokomotiv Flegrea riesce a bloccare il tentativo di rimonta dei padroni di  casa con il canestro da due di Imparato.Poi dopo una palla recuperata, Ariante sigla il più 12 (52-64) ad un minuto dal termine. Alla fine la Lokomotiv Flegrea espugna Succivo con il punteggio di 52-65. Questo successo è maturato nonostante la Lokomotiv Flegrea non abbia un centro fisso dove allenarsi e varie defezioni che costringeranno il Roster a giocare l’ultimo mese e mezzo di campionato con soli 8 cestisti a referto. La vittoria nello scontro diretto è arrivata grazie all’ottima difesa, alle buone percentuali dal tiro da tre, all’ottima gestione dei 40 minuti e al gioco di squadra che è stato redditizio. Dopo questa vittoria la Lokomotiv Flegrea si porta a quota 38 in classifica generale, aumentando il gap di vantaggio di più 6 su Succivo e Giugliano che ha perso lo scontro diretto contro Ensi Basket con il punteggio di 55-49. Con questo successo i casertani diventano i primi inseguitori della Lokomotiv Flegrea portandosi a -4. A fine match Coach Maddaluno dichiara che è stato messo un altro tassello verso la promozione diretta in D. Prossimo impegno sabato 21 aprile ore 18.30 Lokomotiv Flegrea-Centro Basket Mondragone.

BASKET SUCCIVO: Campolattano9, Acanfora 9, Raucci 9, Cirotto 8, Sasso 8, Bocciero 4, Farina 4, Pascarella 1, Laezza1, Cicatelli ne, Pezzella ne
All.re: Cupito.
LOKOMOTIV FLEGREA: Ariante 15, Imparato 14, Di Fusco 11, Di Serio11, Del Gais 8, Cipollaro3, Di Francia 3, Paone 3
All.re: Maddaluno.
1°Arbitro: Bova Francesco di Acerra(NA)
2° Arbitro: Di Rienzo Giammarco Caserta(CE).
Ulteriori informazioni su:Playbasket.it

Claudio Gervasio