Campionato di Promozione Basket: La Lokomotiv Flegrea batte Casavatore e si porta...

Campionato di Promozione Basket: La Lokomotiv Flegrea batte Casavatore e si porta al secondo posto della classifica generale

di -
764

20180211_172830_resized

Oggi pomeriggio alle ore 17.30 alla palestra Rosso Maniero di Fuorigrotta si è disputata la partita valevole per il campionato Promozione di Basket girone A tra Lokomotiv Flegrea-Casavatore un vero e proprio scontro al vertice. Ecco il Roster dei padroni di casa: Di Francia, Imparato, Ariante, Conte, Di Fusco, Cipollaro, Paone, D’Acunto. All. Maddaluno. Per Casavatore: Lini, Lieto, Vivolo, caggiula, Peruggio,De Vita, Forlenza Piscopo, Iacono, Pecoraro. All Iuliano. Dopo i primi minuti senza canestri, prima tripla di Ariante, poi sale in cattedra Peruggio che risulta essere un fattore sotto canestro per il 4-5. Per la Lokomotiv Fegrea in evidenza Di Fusco che a 5.35 dal primo intervallo realizza il (7-6). Cipollaro da due doppia gli avversari 14-7 a 2.34 dal primo intervallo. A 1. 59 Vivolo da tre accorcia(14-10). In seguito una penetrazione di Cipollaro e di Perruggio portano il punteggio sul 16-12. Casavatore nell’ultimo quarto di gioco prova ad aumentare l’ aggressività. Imparato a pochi secondi dal termine concretizza il tiro supplementare 19-12.

Il secondo quarto inizia con i due liberi di Conte a 9.35 dal termine del secondo quarto per il (21-12). In seguito tripla di Imparato che fa aumentare il gap di distanza 24-12. In seguito Forienza con una bomba accorcia per il -9(24-15). Nella parte centrale del quarto Di Francia da sotto canestro 29-18. Peruggio a 4.27 dall’intervallo lungo sigla il 31-20. Di Fusco Paone  subito dopo firmano un parziale di 4-0(35-21)a 2.51 dal termine del primo tempo Di Fusco si produce in una bella stoppata su un avversario. Ariante da due a 1.01 dal termine per il 37-21. Il primo tempo lo chiude il libero di Piscopo 37-22. La chiave del primo tempo è stata l’ottima difesa della Lokomotiv Flegrea e la buona presenza a rimbalzo.

Il secondo tempo inizia sempre con i padroni di di casa che mantengono il 40-24 grazie a Conte. Subito dopo Imparato con un canestro da due per il  più 18(42-24). A 6.25 dal penultimo intervallo Casavatore con una bella penetrazione firma il contro parziale di 0-4 (42-28). Di Francia a metà del parziale per il più 15 55-40. Tripla di Peruggio 55-43. Nella parte finale del quarto si gioca ad un’intensità pazzesca con i ritmi di gioco che aumentano in maniera vertiginosa. A 2.09 dalla fine  del terzo quarto Lieto da otto metri realizza la bomba del 57-46 dopo che Cipollaro aveva firmato un canestro da due. Piscopo verso la fine del quarto per il – 9 (57-48). Chiudno il quarto Ariante con la bomba da tre punti e Vivolo per il 60-51. In questo quarto Casavatore trae qualche benficio in più dalla difesa forte.

L’ultimo quarto inizia con il canestro di Conte e la penetrazione di Lieto(44-53). Di Fusco a 7.40 dal termine con un libero nuovo più 12 (65-53). In seguito gli animi si scaldano e Casavatore procura un fallo antisportivo alla Lokomotiv Flegrea che Di Fusco sfrutta solo con un libero. In seguito Sempre il lungo verde nero si rende protagonista di una stoppata e di un altro battibecco con gli  avversari costringendo Maddaluno a toglierlo dal campo. Subito dopo gli animi si surriscaldano con Lieto e Forlenza che incredibilmente provocano il pubblico di casa facendo diventare il palazzetto un catino, con il gioco interrotto per qualche minuto. Lieto dà pure una ginocchiata a Salvatore Di Francia.I canestri di Ariante e di Forlenza a 2.57 dal termine portano il punteggio sul (73-57). Il libero di Conte e il tiro dal perimetro di Ariante chiudono il match sul 77-59. Alla fine la partita termina 82-66. La chiave di questo successo è stata l’ottima capacità da parte della Lokomotiv Flegrea di eludere la difesa asfissiante di Casavatore e il dominio nell’ area pitturata. Per gli ospiti la prima sconfitta stagionale dopo 14 vittorie consecutive. Con questo successo per via della classifica avulsa la Lokomotiv Flegrea si porta a quota 24 punti al secondo posto in classifica generale. Complimenti pure al pubblico casalingo per il sostegno mostrato. A fine partita Coach Maddaluno ha dichiarato di essere contento di questa vittoria contro una squadra a punteggio pieno , nonostante la squadra fosse decimata dall’influenza e dell’assenza del miglior tiratore(Del Gais ndr). Inoltre intravedeva ampi margini di crescita per un Roster che potrà puntare seriamente all’obiettivo stagionale. Prossimo impegno domenica 18 febbraio ore 18.00 contro EnsiCaserta per la prima giornata di ritorno.

Lokomotiv Flegrea: Conte 19, Imparato 16, Ariante 15, Di Fusco 11, Cipollaro 8, Di Francia 6, Paone(Cap) 5, D’Acunto 2. All Coach. Maddaluno 

Casavatore: Vivolo 14, Lieto  12, Peruggio 12, De Vita 6, Lini 6,Piscopo 6, Forlenza 5, Pecoraro 3, Cagggiula 2, Iacono. All Coach. Iuliano.

Arbitri: Scuotto D’Antuono Angela Monte di Procida(NA)

Esposito  Giacomo di Napoli(NA)

ulteriori informazioni su:PlayBasket.it

Claudio Gervasio