Campionato Promozione Basket: Terza vittoria consecutiva per la Lokomotiv Flegrea

Campionato Promozione Basket: Terza vittoria consecutiva per la Lokomotiv Flegrea

di -
843

20180203_181303_resizedOggi pomeriggio alle ore 18.15 al Palabutangas di Monteruscello si è giocata la quattordicesima giornata del campionato Basket  di pPomozione girone A tra Pik and Roll Pozzuoli-Lokomotiv Flegrea Basket. Ecco i due roster: Marra, Adamo, Buonanno,  Saggiomo, Benevento, Amazio, Sannino, Di Pinto, Apuzzo, Pietropaolo, Sabbatino, Iannone. All Scotto Di Luzio. Lokomotiv Flegrea: Di Francia, Cipollaro, Guadagnino, Del Gais, Imparato Ariante, Conte , D’Acunto, Di Fusco, All Maddaluno. Partono subito bene i padroni di casa con un 4-0 firmato Saggiomo e Apuzzo con un canestro da sotto per il 4-2, risponde Di Francia con una bella penetrazione 4-2. A 8.03 dal termine dle primo quarto la Lokomotiv Flegrea si porta in vantaggio grazie ad una tripla di Del Gais. 4-5. A  metà tempo Pietropaolo accorcia le distanze per l’8-10. In seguito parziale di o-5 ospite siglato dalla seconda tripla di Del Gais e dai liberi di D’Acunto per l'(8-15) a 1.17 dal termine del primo intervallo. Ariante sigla un libero e a pochi secondi dal termine  bomba di Del Gais per ‘8-19. In questo quarto la differenza l’ha fatta la difesa ospite e l’ottima percentuale da tre di Conte e Del Gais.

Il secondo quarto inizia con un canestro dei padroni di casa e i liberi segnati da Conte 11-21. In seguito lo stesso cestista sbaglia un canestro incredibile sotto canestro in contropiede. Iannone  per il (14-21) a 7.31 dal primo intervallo riuscendo a concretizzare pure il tiro supplementare. Conte da sotto canestro per il 14-23 a metà tempo. Amazio da sotto canestro per il -8 (22-30) A 3.37 dal primo intervallo lungo. Un tiro libero di Apuzzo riporta in carreggiata Pozzuoli per il -5(25-30) a 2.40 dal termine del secondo quarto, subito dopo bella stoppata di Di Francia. Lo stesso playamaker ospite con una bella penetrazione a 24 secondi dal termine per il 24-32 punteggio con il quale si andava a riposo. In questo quarto la Lokomotiv Flegrea ha difeso abbastanza bene.

Il terzo quarto inizia con i canestri di Ariante, Amazio e Iannone che decretano il 30-34. A 7.49 dall’ultimo intervallo Amazio sigla il libero per il 31-34. A questo punto sale in cattedra Ariante che porta la Lokomotiv Flegrea in vantaggio 31-40. A. 47 dal termine Pozzuoli si riavvicina con il libero di Benevento 35-40. Ariante in contropiede a 3.46 dalla fine del terzo quarto per il 8(35-44). A 2.41 dall’ultimo intervallo Amazio riduce le distanze 37-44. In seguito Apuzzo viene espulso facendo guadagnare un tecnico e un antisportivo alla Lokomotiv Flegrea che però non sfrutta a dovere questa possibilità. Ariante con una tripla da otto metri chiude il terzo quarto sul 37-49. Nell’occasione dell’espulsione di Apuzzo, bravo Di Francia a calmare Conte.

L’ultimo quarto inizia con il canestro da sotto di Di Fusco e il canestro di Saggiomo per il -12 a 8.07 dal termine. A metà del quarto Pozzuoli con due triple riapre il match firmando un parziale di 8-0 portandosi sul 47-51 a 2.50 dalla fine delle ostilità. Sul finale di gara gli animi si accendono di nuovo e un cestista di casa viene espulso. Conte, Del Gais e Ariante chiudono il match sul 47-58. Terzo successo consecutivo della Lokomotiv Flegrea che ha gestito molto bene il match. In ombra Imparato Cipollaro.

Pik And Roll Pozzuoli: Iannone 12, Saggiomo 9, Adamo 7, Amazio 7,Pietropaolo 5, Apuzzo 3, Buonanno 2,Benevento 2, Marra, Sabbbatino, sannino, Di Pinto. All Coach Scotto Di Luzio

Lokomotiv Flegrea: Del Gais 17, Conte 13, Ariante 10, Di Francia 9, Di Fusco 6, Imparato 2, D’Acunro 2, Cipollaro, Guadagnino. All Coach Maddaluno.

Arbitri: Imperato Salvatore di Quarto(Na)

Scotto lavina di Bacoli(Na)

Claudio Gervasio