Buoni & Cattivi – Napoli Atalanta e quando ci provi con un...

Buoni & Cattivi – Napoli Atalanta e quando ci provi con un cesso

di -
268
Fonte: sscnapoli.it - (photos di Italo ed Alessandro Cuomo)

Si, lo so, il titolo è molto politicamente scorretto però dobbiamo parlare di una questione molto importante su cui è necessario riflettere.
Qualche anno fa ero in vacanza con un amico, bel ragazzo, simpatico, faccia come il culo e grande parlantina: in poche parole un femminaiuolo.

La vacanza per lui partì benissimo, con un paio di pezzi di altissima scuola riuscì a concludere con una paio di ragazze che da bravi amanti della geologia possiamo tranquillamente definire pietre. L’amico, che non nomino ma che sarà il primo a ricevere l’articolo, dopo una partenza a razzo ebbe un fase di stallo, ma nel giro che si creato in quella vacanza c’era una ragazza che, come da titolo, non esito a definire non particolarmente attraente. Non si sa bene come, una sera, il femminaiuolo che non aveva paura di approcciare ragazze che possono mettere soggezione anche a chiavettieri navigati decide di provarci platealmente con lei, sarà che non c’era nient’altro a disposizione, sarà stato l’alcol ma l’amico va lì con talmente tanta sicurezza da sembrare goffo e convinto che sarebbe bastato uno schiocco di dita prende il più grande e clamoroso palo della sua vita: una figura di merda colossale che ai nostri occhi ha cancellato quanto di buono aveva fatto fino a quel momento.

L’Atalanta non è un cesso, ma una squadra organizza che gioca un buon calcio e che può fare male, ma sicuramente una squadra ampiamente alla portata del Napoli, e schierare la seconde linee convinti di potersela giocare è statato un gesto goffo dettato dalla troppa sicurezza, il risultato è stata una brutta figura che per una serata ha fatto dimenticare a molti tifosi come sta andando questa stagione.

Cattivi – Mai come stasera c’è ampia scelta, Ounas si segnala solo per un assist al bacio per Zielinski che si divora il goal, per il resto è fumoso, cerca la giocata ma sbaglia le cose più semplici, come tutti i funamboli a cui non riescono i numeri finisce con il risultare irritante. Mario Rui oggi totalmente out, grosse responsabilità sul goal e sulla fascia si vede poco e male. Peggiore di stasera è probabilmente Chiriches, regala il goal al Papu, si perde in impostazione e sembra spesso sfasato, serata no per lui.

Buoni – In queste partite si vede tutta la superiorità di Koulibaly, la difesa senza Reina naviga a vista ma lui riesce a non perdersi. Mertens entra e segna, perdipiù di testa, finalmente si sblocca ma il migliore stasera è probabilmente Hamsik, regala un paio di assist bellissimi mal sfruttati dagli attaccanti, non regala i suoi micidiali inserimenti ma si propone come rifinitore dimostrando tutte le sue qualità.

Paolo Sindaco Russo