Campionato di Seconda Categoria: La Lokomotiv Flegrea si aggiudica il Derby del...

Campionato di Seconda Categoria: La Lokomotiv Flegrea si aggiudica il Derby del calcio popolare

di -
1090

20171203_200934_resized

Stasera alle ore ore 20.10 si è giocata la settima giornata del campionato di Seconda Categoria Girone A tra Lokomotiv Flegrea-Stella Rossa. Derby di calcio popolare che tornava dopo due anni e mezzo. Grande entusiasmo sugli spalti del Green Sport di Agnano(ex Scarfoglio) davanti a circa 300 spettatori con tutte e e due le tifoserie presenti in gradinata. Due società che nel corso di questi anni hanno sviluppato due progetti simili. Formazione Lokomotiv Flegrea: 4-3-1-2 Pugliese, G. Sorrentino,Franco, Cimmino, Magurno, Laudiero,M. Sorrentino, Nicolella, De Tommaso, Di Mattia. Panchina: Bonanno,Grazioso, Cioce,Minopoli all’esordio stagionale in distinta,Foglia, Costantino. All Pizzo. Stella Rossa: Porpora, Caputo, Lanzetta, De Mata, Ferrara, Merola, Figliola, De Luca, Sorrentino, Lombardi, Formisano. Panchina: Caiazza, Borrelli, Mattiucci, Piscopo,Merola, Vitale, Andronic. All Iannuzzi. Match che inizia subito con le due squadre che si studiano a centrocampo. In seguito  la Stella Rossa si fa preferire e va vicino al gol con la conclusione di poco al lato di Figliola, al diciasettesimo minuto occasione per Formisano che tenta di sfruttare un errore in fase d’impostazione di G. Sorrentino, bravo Pugliese in uscita ad anticipare l’attaccante avversario. Al ventesimo minuto Sorrentino in piena area di rigore tira, bravo Pugliese a respingere. Alla mezz’ora del primo tempo tiro dalla distanza di Cimmino, devia in corner Porpora. Ancora al trentacinquesimo minuto occasione per i padroni di casa con De Tommaso, ancora bravo a parare Porpora. Al quarantesimo minuto Nicolella porta in vantaggio i verde nero con uno splendido gol dalla distanza. Nei minuti finali ancora occasioni per i padroni di casa, che si mangiano troppe reti davanti alla porta. Verso al fine del primo tempo ammonito Caputo. Il primo tempo si chiude sull’1-0. Un match molto combattuto con il centrocampo della Stella Rossa che ha bloccato al meglio quello della Lokomotiv Flegrea.

Nella ripresa al cinquantacinquesimo minuto esce Di Mattia entra Costantino. Per la Stella Rossa esce Caputo entra Merola. Al sessantesimo minuto ammonito Cimmino. Cinque minuti più tardi Martusciello con un tiro dalla distanza impegna Porpora che devia sulla traversa e in angolo. Al sessantottesimo minuto ammonito Magurno per fallo di mano. In seguito doppio cambio per la Lokomotiv Flegrea. Escono Laudiero e De Tommaso per Grazioso e Foglia. Al settantesimo minuto grande uscita di Pugliese che blocca il tentativo di Formisano. Negli ultimi minuti aumenta l’ agonismo con accenni di  rissa. Le due tifoserie amiche tra di loro, invitano i propri giocatori a smetterla di litigare e di pensare a giocare solo a calcio. Nel finale ultimi cambi  per gli ospiti. Mattiucci per Sorrentino e Andronic per De Luca. Negli ultimi minuti di gioco occasione proprio per quest’ultimo, ma il suo tiro termina al lato.  Negli ultimi minuti di gioco esce Cimmino e al suo posto entra Bonanno. Sul finale di tempo gli ospiti tentanto di pareggiare il match, ma il muro dei padroni di casa regge. Nel recupero la Lokomotiv Flegrea ha l’occasione del raddoppio ma la palla non entra in porta. Alla fine la partita si chiude con il risultato di 1-0. A fine partita i giocatori vanno a prendersi gli applausi delle rispettive tifoserie.  La chiave della partita è stata la giocata di un fuoriclasse come Nicolella che dimostra sempre di più di essere un giocatore di categoria superiore. Ottima partita pure della Stella Rossa che non ha mai mollato, dimostrando di meritare più dei 6 punti che ha in classifica generale. Con questo successo la Lokomotiv Flegrea allunga in classifica  a quota 19 punti sul duo Domitiana- Villa di Briano. A fine partita hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni Nicolella Pizzo: “Siamo molto contenti di aver vinto questa partita difficile, è stato un match molto combattuto dall’inizio fino alla fine. A noi non ci interessa il primato della classifica, ma il lavoro quotidiano. faccio i complimenti alla Stella Rossa che ah dimostrato di essere une bella squadra”. Prossimi impegni per la Lokomotiv Flegrea trasferta a Baia, la Stella Rossa in casa contro il Real Lusciano.

Claudio Gervasio