“Se va via Higuain arriva Messi!” Parla l’esperto

[ESCLUSIVA] “Se va via Higuain arriva Messi!” Parla l’esperto

di -
3060

La notizia è talmente assurda da sembrare vera, non si trovano molti riscontri in rete ma come si sa nel calciomercato le notizie che circolano sono tutte infondate, ma la fonte è accreditata e le motivazioni tanto credibili quanto fondate: insomma, Messi a Napoli non sarebbe un sogno.

Dopo la terza finale persa con la maglia della Nazionale, il rigore sbagliato e la seguente crisi di fiducia in sé stesso Messi vuole dimostrare al mondo di essere il più forte anche senza la maglia del Barcellona. Non vuole essere ricordato come il giocatore più forte della squadra più forte della storia del calcio. Ma come il più forte, senza discussioni.

Queste le parole rivelateci in esclusiva da Peppe Fiorillo, esperto di calcio internazionale, che continua “De Laurentiis quando venne un top player è abituato a comprarne uno più forte, da Quagliarella a Cavani, da Cavani a Higuain… e Chi c’è in giro oggi più forte di Higuain? Messi, Cristiano Ronaldo e pochi altri

E in effetti le dichiarazioni del mio Barman di fiducia sembrano più convincenti, e mentre mi prepara il suo cocktail “Cosa Viola” dietro al bancone del Birrificio Flegreo continuiamo a parlare di questo scoop che va oltre la suggestione.

Messi è più forte di Maradona? In nazionale non è riuscito a dimostrarlo, al punto dal non voler più indossare quella maglia, allora non gli resta che indossare l’altra maglia che ha vestito Diego: quella del Napoli.

Anni di Fantacalcio, Bollette sul calcio internazionale, giornate a parlare di campionati stranieri dietro al Bancone e soprattutto ascoltare le confessioni dei clienti, hanno reso Peppe un punto di riferimento per chi vuole seguire il calciomercato lontano dal gossip acchiappaclick… Non dimentichiamoci che Peppe ha lavorato per anni in Spagna… proprio a Barcellona.
Considerando poi che in Italia gli esperti di mercato più accreditati davano per ufficiali scambi come Hamsik per Guarin, davano per certo l’arrivo di Candreva, di Fellaini, di Gonalons, sostenevano che per Mascherano mancavano solo le firme... Bé io preferisco sognare insieme a Peppe fra un cocktail e una birra.

Paolo Sindaco Russo