Siamo tutti neomelodici

Siamo tutti neomelodici

0 1168

Neomelodico, sempre più spesso questa parola viene associata al degrado sociale a quel sound da quartiere o da serenata destinato ai vasci della nostra Napoli.
Con questa rubrica vorrei però man mano sfatare dei miti su questo mondo ed il suo target, portando avanti la tesi che in fondo siamo tutti neomelodici.
L’essere neomelodico è qualcosa di internazionale: che tu sia napoletano, milanese, russo, olandese o ungherese, nel tuo essere c’è qualcosa di neomelodico.


Siamo neomelodici tutti quando pensiamo alle situazioni più disparate della vita da quando ci innamoriamo fino a quando riceviamo ‘e corna. Ma poi chi di voi non è mai stato a un concerto neomelodico cantando a squarciagola, chi di voi non ha mai ascoltato durante le giornate estive Angela Fiore che canta “Mare”, o chi di voi non ha mai sperato di trovare il proprio macho con “il capello un po’ fonato e il pettorale depilato” o la vrenzulella con il rossetto rosso pummarola.


Basta riflettere che in antropologia qualsiasi aspetto appartenga a una cultura sia un fenomeno sociale, e quindi con l’apertura di questa rubrica inizierò assieme a voi un corso di antropologia neomelodica.
Sarò la vostra anti Jason Pine, antropologo statunitense, perché da degna vrenzola che sono vi racconterò aneddoti, storie ‘e prumesse, di amanti, di amori impossibili, di macchine 50, Smart, e anche di litigi condominiali. Jason Pine sostiene che la musica neomelodica sia esclusivamente prodotto deviato, solo per il sottoproletariato partenopeo, però forse nun è chiaro al professore americano: chesta nun è devianza ma è vita vissuta, e non è ascoltata solo dai guagliune da ‘a Sanità, ma anche in altri ambiti.


Settimana per settimana percorreremo il nostro percorso tra le note e le parole di questo pop molto particolare, e visto il mio passato da buona intenditrice vi offrirò anche qualche bella intervista a delle amicizie neomelodiche, guagliù teng e qualità..
Rideremo e canteremo insieme in questa esplorazione di questo mondo variopinto dove anche voi siete protagonisti.
Alla prossima settimana con una bella storia chiena chiena e passione.
Nu bacione


Donna Anna

©RIPRODUZIONE RISERVATA – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione dell’autore e della fonte, Soldato Innamorato o www.soldatoinnamorato.it

SIMILAR ARTICLES

NO COMMENTS

Leave a Reply